Il territorio della Cina

Scopri l'immensa varietà del territorio cinese con i tour in Cina di Utat Viaggi

La Cina ha un territorio molto esteso che comprende regioni e zone altamente diversificate. Per la maggior parte si tratta di un territorio montuoso i cui rilievi maggiori sono concentrati nella parte occidentale, fra essi abbiamo il Kunlu Shan, il Tian Shan e ovviamente il famosissimo Himalaya.

 

Nella zona orientale del paese i rilievi si fanno più bassi ed è anche questa la zona in cui si trovano i maggiori insediamenti umani, è la zona dei fiumi che si spingono fino al Mar Cinese orientale. La caratteristica maggiore del territorio è l'eterogeneità nell'aspetto. Oltre ai monti e ai fiumi, infatti, comprende anche pianure, bacini, altopiani e laghi. In generale solo un 20% circa del territorio cinese totale si può considerare pianeggiante.

 

La vastissima superficie del territorio cinese può essere idealmente suddivisa in 4 zone principali: Nord-Ovest che presenta 3 fasce climatiche a settentrione clima freddo, al centro temperato e al sud umido. Qui troviamo il bacino di Zungaria, zona alquanto fertile in cui l'agricoltura è l'attività principale. Più a sud troviamo il bacino del Tarim che comprende anche il deserto più arido di tutta l'Asia, il Taklimakan. la Mongolia interna, una regione con un clima molto secco e che si trova nella parte centro-settentrionale della Cina. Il paesaggio è formato da rocce, deserti sabbiosi e solo nella parte finale degrada in steppe fertili.

 

Ad Est troviamo la catena boscosa del Khingan. Il Nord Est con tutta la Manciuria, una terra molto fertile con monti e colline che fanno da cornice. Più a Sud si trova la penisola di Lioodang sulle cui coste ci sono molti porti naturali. La Cina settentrionale è una zona compresa fra la Mongolia Interna e il fiume chang Jiang, qui troviamo l'altopiano del Loes con molte vallate, gole e zone coltivate, il basso piano cinese, i monti dello Shandang e i rilievi del sud ovest.

 

La Cina Meridionale è una zona che comprende la valle del Chan Jiang e molte altre regioni. Ad ovest troviamo il bacino dello Sishuan che è un territorio collinare molto fertile. Gli altopiani meridionali sono compresi fra i monti Tibetani e il mare. Per quel che riguarda i fiumi, la metà dei corsi d'acqua cinesi scorre da ovest a est e sfocia nei mari cinesi aperti sull'Oceano Pacifico. Il 10% sfocia nel Mar Glaciale Artico e il restante 40% non ha sbocco sul mare quindi si getta nei bacini occidentali e settentrionali dove le acque filtrano e formano riserve d'acqua. Il fiume più settentrionale è l'Amur che segna il confine con la Russia e il più importante è il Huong He.

CONTATTACI

  •    +39 0365 546 701

  • Numero verde 848 46 60 00

  •    booking@utat.it

SEGUICI

RESTA AGGIORNATO

Seleziona la lista a cui vuoi iscriverti:
Agenzia di viaggio
Privato

Dichiaro di aver preso visione della privacy policy di UTAT TOUR OPERATOR SRL.

UTAT VIAGGI

di Caldana Travel Service S.p.A.

P.iva e cod.fisc 00693990988
Licenza decreto Provincia di Brescia n°808 del 11.04.2003 - autorizzazione I.A.T.A. 3822170-2 - Tutti i diritti riservati. - glacom®

Privacy Policy