Informazioni Bosnia

Utat e' il tour operator specializzato in viaggi guidati in Italia, Europa e Mondo. Soggiorni in hotel selezionati, pacchetti con aereo, pullman o treno. Viaggi individuali o tour con accompagnatore. Combinazioni per diverse fasce di prezzo e in ogni periodo dell'anno. Utat e' innamorata del Mondo e ne fara' innamorare anche te...



Finalmente la guerra è finita ed è stato possibile tornare a visitare la Bosnia-Erzegovina. Crocevia ‘naturale’ tra le Alpi Dinariche, la Croazia e la Serbia, il paese ha fatto a lungo da zona cuscinetto tra Oriente e Occidente. La varietà culturale è stata per lungo tempo un tratto caratteristico della sua popolazione, dominata in alternanza da poteri cattolici, musulmani e ortodossi, ma nel 1992 la guerra civile fece deflagrare l’armonia sociale regnata fino ad allora, portando allo scontro tra popoli appartenenti allo stesso ceppo.
Con il nome Bosrnia ci si riferisce in modo un po’ improprio e approssimativo all’insieme delle due regioni della Bosnia ed Erzegovina. La regione della Bosnia occupa storicamente e geograficamente la parte settentrionale del paese e si trova principalmente presso le alpi Dinariche, su una piccola porzione della Pannonia, con i fiumi Sava e Drina che contrassegnano i relativi confini settentrionali ed orientali: rappresenta più o meno l'80% del territorio dell'attuale stato. L'Erzegovina è la porzione meridionale, bagnata dal Mar Adriatico per pochi chilometri di costa.
Non ci sono confini chiari fra le regioni di Bosnia e di Erzegovina, che fin dal periodo medioevale hanno formato un'entità geopolitica comune. L'uso ufficiale del nome completo comprendente entrambe le regioni è cominciato durante l'occupazione Austro-Ungarica.


Clima

In Bosnia l'estate è calda e l'inverno freddo. La temperatura media di Sarajevo è di 1°C a gennaio e di 21°C a luglio. La primavera (aprile e maggio) è il periodo migliore per osservare le ricchezze di flora e di fauna del paese, anche se le terre più alte sono a volte ancora ricoperte di neve.

Informazioni generali

Documentazione necessaria per l’accesso al paese: Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio: è necessario viaggiare con uno dei due documenti non scaduti. Il Consiglio dei Ministri della Bosnia Erzegovina ha riconosciuto, con decisione unilaterale, la validità della Carta d’identità quale documento sufficiente per l’ingresso e la permanenza sul suo territorio (Gazzetta Ufficiale BiH n. 4 del 20.02 2003). Tuttavia, essendo talvolta necessario fare scalo in Paesi terzi rispetto all’UE, si consiglia di viaggiare muniti di passaporto. Viaggi all'estero di minori: assumere informazioni aggiornate sulla normativa applicata presso la propria Questura o consultare il sito della Polizia di Stato: www.poliziadistato.it/pds/ps/passaporto/minori_index.html, anche alla sezione “documenti validi per l’espatrio”.


GLI ULTIMI ARTICOLI DEL NOSTRO BLOG

Le Florida Keys: i Caraibi Americani

Viaggiando da Miami in direzione sud scoprirete un’altra faccia dell’America. È qui che si trovano le Florida Keys: un' elegante collana di perle che decora le acque turchine dell’Oceano Atlantico e del Golfo del Messico...

Comfort Food del Sud

Le origine della cucina americana è da ricercarsi nella coesistenza e nell’interazione di tradizioni e usanze culinarie ereditate dai flussi migratori avvenuti nei secoli; in particolar modo vogliamo parlare della famosa cucina del Sud degli Stati Uniti...

SOCIAL WALL

CONTATTACI

  •    +39 0365 546 701

  • Numero verde 848 46 60 00

  •    booking@utat.it

SEGUICI

RESTA AGGIORNATO

Seleziona la lista a cui vuoi iscriverti:
Agenzia di viaggio
Privato

Dichiaro di aver preso visione della privacy policy di UTAT TOUR OPERATOR SRL.

UTAT VIAGGI

di Caldana Travel Service S.p.A.

P.iva e cod.fisc 00693990988
Licenza decreto Provincia di Brescia n°808 del 11.04.2003 - autorizzazione I.A.T.A. 3822170-2 - Tutti i diritti riservati. - glacom®

Privacy Policy