Viaggi Sudafrica: tour guidati

Viaggi Guidati in Sudafrica. Scegli Utat Viaggi per la tua vacanza in Sudafrica. Partenze Garantite con guide parlanti italiano.

Solo Tour | Supplem. Singola

UMAV

Volo + Tour | Solo Tour

UACV


INFO DESTINAZIONE


Tour unici e speciali alla scoperta delle meraviglie del Sudafrica che, partendo da Johannesburg, consentono un incontro immediato con la natura più strepitosa del paese. Safari in Riserva Privata con Ranger a disposizione. Cape Town e il Capo di Buona Speranza, straordinario punto di incontro dei due oceani. La zona dei vigneti fondata dai coloni olandesi e i pinguini di Boulders.  In aggiunta a tutto questo: la Garden Route. Celebe strada panoramica che percorre un breve tratto della costa meridionale del Sud Africa, è costantemente battuta da delfini, balene e otarie e avvolta da una vegetazione ricca e particolare, che viene defi nita "foresta temperata".

 
INFORMAZIONI UTILI SUDAFRICA
 
Documenti di espatrio
I viaggiatori con passaporto italiano, fino a un massimo di 90 giorni di permanenza in Sudafrica, hanno bisogno di visto emesso direttamente in aeroporto all'arrivo.  Il passaporto deve essere in corso di validità per 30 giorni successivi alla data di rientro del viaggio e deve avere 2 pagine libere. Lo stesso vale per i viaggiatori con passaporto di molti altri Paesi dell’Unione Europea, ma è consigliabile informarsi in agenzia di viaggio o presso il più vicino consolato sudafricano, oppure consultare la lista completa sul sito http://www.dha.gov.za/
 
ATTENZIONE: NUOVA NORMATIVA PER I MINORI IN VIAGGIO DA E PER IL SUDAFRICA
A partire dal 1 giugno 2015 sono entrate in vigore nuove regole per i minori in ingresso e in uscita dal Sudafrica, valide qualunque sia la nazionalità degli interessati. Il Consolato Generale del Sudafrica ha emesso una comunicazione ufficiale che stabilisce quanto segue:
Al fine di garantire maggiore sicurezza nei confronti dei minori in viaggio da e per il Sudafrica, il Governo Sudafricano ha ritenuto necessario introdurre la seguente normativa.
Questa normativa stabilisce che i genitori che viaggiano assieme ai propri figli siano in possesso di un certificato di nascita integrale a conferma della loro condizione di madre e padre. Se il minore viaggia non accompagnato oppure con un solo genitore, è richiesta anche una lettera di accompagnamento/affidavit (dichiarazione giurata).
I minori che viaggiano senza alcun accompagnatore, oltre alla lettera di autorizzazione dei genitori, devono essere in possesso di una lettera dalla persona che li ospita in Sudafrica. Questa lettera deve riportare l’indirizzo e i contatti del luogo in cui il minore soggiornerà in Sudafrica, una copia del documento d’identità o del passaporto in corso di validità o del permesso di soggiorno della persona che riceverà il minore in Sudafrica. Anche la lettera di affidavit del/i genitore/i dovrà contenere i contatti di questa persona.
Si prega di notare che non saranno ritenuti validi affidavit rilasciati più di 3 (tre) mesi prima della data di partenza del viaggio.
L’affidavit deve essere compilato in anticipo per dare il proprio consenso al viaggio del minore e deve essere firmato dal genitore che non viaggia presso il Consolato Generale del Sudafrica a Milano, a titolo gratuito previo appuntamento. I genitori dovranno portare con sé i certificati di nascita integrali dei minori, a conferma della propria maternità/paternità, e i passaporti di tutte le persone coinvolte.
Il certificato di nascita integrale può essere richiesto presso gli uffici o sportelli del comune. Per evitare di dover ricorrere ad una traduzione giurata, è necessario richiedere in comune un estratto di nascita plurilingue.
 
Clima
Il Sudafrica gode di un clima favorevole tutto l'anno, con inverni miti ed estati calde e secche. Le stagioni sono invertite rispetto all’emisfero boreale: il periodo invernale va da giugno a settembre, quello estivo da dicembre a marzo.
Grazie alla sua posizione subtropicale e a un altopiano interno che favorisce le condizioni temperate, il Sudafrica è visitabile 12 mesi l'anno.
Le temperature hanno una media tra 28°C e 8°C. Le precipitazioni medie sono al di sotto dei 500 millimetri l'anno e il Paese registra una media di 8,5 ore di luce al giorno. Il Sudafrica è, infatti, uno dei paesi al mondo con la più alta percentuale di giornate di sole all'anno ed è praticamente privo di stagione delle piogge. Le condizioni climatiche  variano leggermente a seconda della zona: generalmente vanno da un clima mediterraneo nella zona sud-occidentale ad un clima temperato nell'altopiano interno, e subtropicale a nord-est. Una piccola regione nel nord-ovest è invece caratterizzata da un clima desertico.
 
Lingua
In Sud Africa si parla ovunque l’inglese. La maggior parte dei sudafricani è multilingue e non avrete difficoltà a comunicare con la gente del posto. Una curiosità: in Sudafrica sono riconosciute ben 11 lingue ufficiali (afrikaans, inglese, isiNdebele, isiXhosa, isiZulu, sepedi, sesotho, seTswana, siSwati, thisvenda e xitsonga). Un po’ di storia: l'inglese e l'afrikaans sono state le lingue ufficiali del Sudafrica fino alle prime elezioni democratiche nel 1994. In quell'occasione furono aggiunte altre 9 lingue per rappresentare adeguatamente i numerosi gruppi etnici del Paese. Queste lingue appartengono a due principali famiglie linguistiche: Nguni e Sotho.
 
Fuso orario
In Sud Africa non c’è fuso orario rispetto all’ora legale italiana e c’è un’ora in più rispetto all’ora solare italiana. Tutto il Sudafrica (UTC+2) è infatti avanti di un'ora rispetto all'Italia (UTC+1), ma la differenza si annulla quando in Italia è in vigore l'ora legale, che in Sudafrica non esiste.
 
Telefoni
Per le chiamate internazionali in uscita, comporre 00 + il prefisso internazionale (nel caso dell'Italia +39) + prefisso locale della destinazione in questione.
Per le chiamate internazionali in arrivo, il codice è il 27 seguito dal prefisso della città o il codice del telefono cellulare, saltando il primo 0.
Gli hotel offrono servizi con linea diretta, mentre le cabine telefoniche funzionano con monete e schede telefoniche che possono essere facilmente acquistate in loco. È anche disponibile un servizio di chiamata a carico del destinatario.
Come in molti altri paesi, l'uso del cellulare  è molto diffuso. Quattro fornitori di servizi sono in grado di garantire la copertura nazionale e la ricezione è generalmente buona nelle aree urbane. I cellulari possono essere noleggiati in tutti gli aeroporti internazionali.
 
Valuta
La moneta locale è il Rand (simbolo: R o ZAR), che è diviso in 100 centesimi. Un Euro equivale a circa 15 Rand.
I Rand sono prenotabili in diverse banche italiane, inoltre all'arrivo in Sudafrica è possibile cambiare tutte le principali valute internazionali, compreso l'Euro. Comodissimi gli uffici Cambi in aeroporto. Prima di ripartire, è consigliabile cambiare i Rand rimasti, perché una volta in Italia non è più possibile convertirli.
Le monete sono in tagli da 5c, 10c, 20c, 50c, R1, R2 e R5.
Le banconote sono in tagli da R10, R20, R50, R100 e R200.
Sono accettate tutte le principali carte di credito, in particolare MasterCard, Visa, American Express e Diners.
In tutti gli sportelli Bancomat del Paese (chiamati ATM) è possibile prelevare contanti direttamente in Rand utilizzando il proprio bancomat,  con lo stesso PIN che si usa in Italia.
La maggior parte delle banche sudafricane apre alle 9.00 del mattino e chiude alle 15.30 dal lunedì al venerdì, mentre il sabato sono aperte solo la mattina dalle 08.30 alle 11.00. Negli aeroporti gli sportelli bancari restano aperti fino alle 22.00. Le 4 maggiori banche sudafricane sono Absa Bank, First National Bank, Nedbank e Standard Bank.
 
Vaccinazioni
In Sudafrica non è obbligatoria nessuna vaccinazione. È soltanto consigliata la profilassi antimalarica per chi intende recarsi nella zona del Kruger Park e nelle riserve faunistiche della provincia del KwaZulu-Natal. Tutto il resto del Paese è esente dal rischio di malaria.
 
Elettricità
La corrente elettrica è a 220/240 volt e 50 Hertz al secondo. Per rasoi, asciugacapelli e altri apparecchi elettrici occorre acquistare un adattatore per le prese sudafricane (a tre innesti rotondi).
 
Shopping
Lo shopping in Sudafrica può essere faticoso.. ci sono talmente tanti oggetti attraenti e prodotti tipici del paese, che le scelte possono rivelarsi molto difficili! Grazie al cambio favorevole, le opportunità che vi si presenteranno saranno pressochè infinite! Oro e diamanti rientrano nella lista dei prodotti che questo paese è in grado di offrire: un oggetto significativo per la vostra lista di regali e souvenirs in Sudafrica può essere un gioiello o una pietra preziosa. Sarete attratti spesso dal colore blu della tanzanite, una splendida e rara pietra dalla straordinaria lucentezza.
Il vino sudafricano è un altro prodotto molto ricercato, e le tenute vinicole provvederanno a spedire il vostro acquisto in Italia.
Souvenirs colorati e sculture, che rappresentano la miriade di culture Sudafricane, sono inoltre ideali come ornamento personale o per la vostra casa. Essi comprendono sculture in pietra o legno, perline, tessuti, ceramica e vimini. 
A Cape Town, nella zona del Waterfront, ristoranti, bar, boutiques e negozietti di artigianato si allungano nella zona del vecchio porto che diventa luogo di incontro e svago per turisti e residenti del luogo. Per chi è alla ricerca di oggetti più particolari, che con uno spirito nuovo reinterpretano l'anima afro-chic del design sudafricano, non sono da perdere gli oggetti di giovani designer del The Old Biscuit Mill a Cape Town nella zona di Woodstock, le piccole gallerie d'arte nei villaggi di Franschhoek e Stellenbosh, lungo le strade dei vini, i negozietti di arredamento e antichità nel sobborgo di Parkhurst a Johannesburg. pittoreschi patchwork della fusione sudafricana sono i mercati resi euforici ed accattivanti per il vociare dei venditori, l'esuberante tripudio di colori dei prodotti esposti e, talvolta, la presenza di chiassose, allegre band musicali. Sulle loro bancarelle i manufatti indigeni si intrecciano a quelli di altri paesi del continente ed il loro elenco è pressochè infinito: African Market di Knysna, Marklaan Centre di George, Art in the Park di Port Elizabeth, Pan African Market di Cape Town.
 
Cucina locale
Il cibo tradizionale del Sudafrica è un tripudio di colori e sapori intensi. Tra spezie e ingredienti locali, vi innamorerete della cucina sudafricana fin dal primo assaggio. La cucina del Sudafrica riflette il melting-pot culturale che anima il Paese: ai piatti della tradizione si affiancano ricette nelle quali sono evidenti le influenze orientali ed europee. Che sia preparato secondo la tradizione o rivisitato in chiave moderna, il cibo sudafricano regala sempre esperienze sensoriali uniche.
La carne è l’alimento cardine della dieta sudafricana. Cucinata alla brace o in una padella a tre piedi (potjie), viene di solito accompagnata dal mieliepap (porridge di mais), patate o riso. Tra le verdure più comuni ci sono invece barbabietole, carote, cavolo e zucca.
I piatti tipici sudafricani includono il morogo (spinaci selvatici africani), la chakalaka, l’amadumbe e i boerewors.
Gli spinaci Morogo possono essere saltati in padella con il burro e le cipolle oppure serviti insieme al porridge di mais. Spesso sono i condimenti a dare il tocco in più ad un piatto sudafricano.
Tra questi rientra la Chakalaka, una salsa di pomodoro piccante, servita come accompagnamento alla portata principale. È composto da carote grattugiate, peperoni verdi, cipolla affettata, aceto, peperoncini rossi e…un ingrediente segreto dello chef.
L’Amadumbe invece è un delizioso purè di arachidi e di patate dolci. La ricetta prevede che le patate dolci vengano cotte, schiacciate insieme al burro e unite alle arachidi arrostite. Il purè ottenuto viene infine cosparso di miele.
Se siete amanti dello street food, dovete assaggiare il Boerewors Roll. Fermatevi ad un chiosco al bordo della strada e ordinate: vi verrà servita una salsiccia piccante grigliata direttamente sul fuoco, infilata in un panino coperto di senape e salsa di pomodoro.
Se siete invece amanti dei dolci, provate i Koeksister, biscotti di origine olandese, fritti e aromatizzati con cannella, anice, cardamomo e ginger.  La Melktert invece è una squisita crostata al latte da gustare insieme ad una tazza di Roobois, il tipico tè rosso sudafricano.
 
CONTATTACI

+39 0365 546 701


Numero verde 848 46 60 00


booking@utat.it

CONTATTACI

  •    +39 0365 546 701

  • Numero verde 848 46 60 00

  •    booking@utat.it

SEGUICI

RESTA AGGIORNATO

Seleziona la lista a cui vuoi iscriverti:
Agenzia di viaggio
Privato

Dichiaro di aver preso visione della privacy policy di UTAT TOUR OPERATOR SRL.

UTAT VIAGGI

di Caldana Travel Service S.p.A.

P.iva e cod.fisc 00693990988
Licenza decreto Provincia di Brescia n°808 del 11.04.2003 - autorizzazione I.A.T.A. 3822170-2 - Tutti i diritti riservati. - glacom®

Privacy Policy