LINGUE

Tour Algeria archeologica e mondo berbero

12 giorni alla scoperta dei luoghi e dei monumenti dell'Algeria. Da Annaba, Guelma, Constantine, Timgad, Lambese, Tiddis a Djamila, Setif, Bou Saada, Ghardaia, Tipaza, Cherchell.

ALGERIA ARCHEOLOGICA E MONDO BERBERO
Tour Escorted con Partenze Garantite

Perdersi nelle atmosfere e nei suoni della gente che percorre gli antichi siti.



1° giorno - ITALIA/ ANNABA

Partenza con volo di linea per Annaba, via Algeri. All'arrivo trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena. Pernottamento.

2° giorno - ANNABA/ GUELMA/ CONSTANTINE

Prima colazione in hotel. In mattinata, visita dell’antica Ippona e del suo museo archeologico. La città fu fondata come colonia dai Fenici e fu spesso scelta come residenza dai re di Numidia. Conobbe un notevole sviluppo economico sotto Roma in età imperiale e, nel IV secolo, divenne sede episcopale: il più illustre dei suoi vescovi fu Agostino (tra il 396 e il 430) che vi trovò la morte durante l’assedio dei Vandali. Quindi visita della Basilica di Sant'Agostino. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento per Constantine. Sosta a Guelma per ammirare il teatro romano musealizzato. All'arrivo giro panoramico della città dei ponti. Sistemazione in hotel. Cena. Pernottamento.
 

3° giorno - CONSTANTINE/ TIMGAD/ LAMBESE/ CONSTANTINE

Prima colazione in hotel. Partenza di prima mattina per Lambese, attraverso la regione degli chott, laghi salati. Sosta per ammirare l'antica fortezza legionaria della provincia romana d'Africa proconsolare, posizionata in Numidia a nord dei monti dell'Aurès, fronte delle tribù berbere dei Getuli. Fu prima forte ausiliario sotto i Flavi, e sotto Traiano divenne fortezza della III Legio Augusta, fino alla conquista dei Vandali. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursione a Timgad, l'antica colonia romana di Thamugadi, fondata dall'imperatore Traiano nell'anno 100 con manodopera militare. La città venne edificata praticamente dal nulla come colonia militare con lo scopo principale di creare un bastione contro i Berberi del Massiccio dell'Aurés. Per questo in origine venne abitata da veterani dell'esercito a cui vennero assegnate terre in cambio degli anni di servizio militare prestato. Pranzo in ristorante locale. Collocata lungo la strada fra Thevaste e Lambese, la città fu cinta da mura; progettata per una popolazione di 15.000 abitanti, ben presto crebbe al di fuori di ogni controllo e si sviluppò caoticamente, senza rispettare la planimetria ortogonale della fondazione originale. Fra le rovine di Timgad sono comunque perfettamente visibili il decumano e il cardo, affiancati da un colonnato corinzio parzialmente restaurato. Nella parte terminale ovest del decumano sorge il cosiddetto arco di Traiano, alto 12 metri, probabilmente in origine una porta cittadina, monumentalizzata in epoche successive. Molti gli edifici pubblici conservati della città: una basilica, una biblioteca, quattro terme ed un teatro da 3.500 posti a sedere, in ottime condizioni di conservazione, tanto che ancor oggi viene utilizzato per rappresentazioni teatrali. A Timgad si trovano inoltre un tempio dedicato a Giove Capitolino (grande quasi come il Pantheon di Roma), una chiesa quadrata con abside circolare risalente al VII secolo, e una cittadella bizantina costruita negli ultimi giorni della città. Anche Timgad è entrata a far parte dell'elenco dei Patrimoni dell'umanità dell'Unesco. Rientro in serata in hotel. Cena. Pernottamento.
 

4° giorno - CONSTANTINE/ TIDDIS/ COSTANTINE

Prima colazione in hotel. In mattinata trasferimento a Tiddis. Attraverso un paesaggio collinare affascinante, si parte alla scoperta di questa piccola città romana che è sita su un villaggio berbero. Molto caratteristica, Tiddis non segue i canoni romani come siamo abituati a vedere, assomiglia di più ad un villaggio berbero, anche se si riconoscono i templi, il foro, le terme, come nel resto del mondo romano. Al termine si ritorna a Constantine per il pranzo. Nel pomeriggio visita di Constantine e del suo museo archeologico. Rientro in hotel. Cena. Pernottamento.
 

5° giorno - CONSTANTINE/ DJAMILA/ SETIF

Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per Djamila, una delle più straordinarie città romane d’Africa. Visita alle rovine e allo straordinario museo, dove le pareti sono ricoperte dei mosaici strappati da ville e monumenti pubblici della città. La città romana si srotola come un tappeto sulle colline diradanti. Pranzo in ristorante locale. Al termine della visita proseguimento per Setif e sistemazione in hotel. Cena. Pernottamento.
 

6° giorno - SETIF/ KALAH BENI HAMMAD/ BOU SAADA

Prima colazione in hotel. In mattinata, partenza per un altro sito Unesco: Kalah Beni Hammad, cittadella degli Hammadidi, e sito archeologico che si trova presso l’odierna città di Biskra. Si tratta di uno dei complessi fortificati della civiltà islamica più antichi e meglio conservati. Qui venne istituita nel 1007 la prima capitale della dinastia degli Hammadidi, successivamente distrutta nel 1152. La città si trova ad oltre 1000 metri di altezza, circondata dalle montagne. Fra le sue rovine, sono degni di nota, il palazzo (un complesso di tre diversi edifici che testimoniano l’alta raffinatezza architettonica raggiunta del regno hammadide) e la moschea, una delle più grandi d’Algeria. Pranzo al sacco. Al termine della visita partenza per Bou Saada, detta anche la città della felicità o porta del deserto. Sistemazione in hotel. Cena. Pernottamento.
 

7° giorno - BOU SAADA/ GHARDAIA

Prima colazione in hotel. In mattinata visita al museo di Dinnet, pittore orientalista francese che decise di trasferirsi qui, innamorato del mondo berbero, che rappresenta in maniera straordinaria nelle sue tele. Quindi partenza per Ghardaia con sosta a Ouarglà per il pranzo in ristorante. All'arrivo sistemazione in hotel. Cena. Pernottamento.
 

8° giorno - GHARDAIA

Prima colazione in hotel. In mattinata inizio della visita alla pentapoli mozabita, della quale fanno parte Ghardaia, la capitale, Beni Isguen la città santa, Melika, Bou Noura la luminosa e El Atteuf, famosa per l’armoniosa combinazione di semplicità delle forme e degli stili, dei materiali e delle tecniche usati all'insegna di un rigore insito nello stile di vita dei mozabiti, che invitano alla dolcezza di vivere. Per gli urbanisti del mondo intero la pentapoli rappresenta la sintesi culturale di questo popolo austero e puro, ogni elemento costruttivo è collegato alla quotidianità del vivere, ed è da questo che il grande Le Corbusier ha tratto l’ispirazione per realizzare alcune delle sue opere architettoniche in Francia. Città - fortezze, furono erette all'interno di grosse mura di cinta diventando dei villaggi grandi il giusto per poter ascoltare da qualsiasi punto, il richiamo del muezzin. Alla sommità si ergeva la moschea che, oltre ad essere centro religioso, servì come centro culturale, sociale. Pranzo in ristorante locale. Cena. Pernottamento.
 

9° giorno - GHARDAIA/ ALGERI

Prima colazione in hotel. In mattinata trasferimento all'aeroporto e partenza per Algeri. All'arrivo trasferimento all'hotel. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita alla Città Bianca. Sistemazione in hotel. Cena in ristorante locale. Pernottamento.
 

10° giorno - ALGERI

Prima colazione in hotel. Giornata interamente dedicata alla visita di Algeri, una delle più belle capitali del Nord Africa. I grandi viali alberati di epoca francese, ci portano alla scoperta della città coloniale. Sono ancora numerosi degli edifici come il teatro, la grande posta, le splendide case che si affacciano sui viali, alcune delle quali firmate da grandi architetti come Le Corbusier. Pranzo in corso di visita. Cena in ristorante locale. Rientro in hotel. Pernottamento.
 

11° giorno - ALGERI/ TIPAZA/ CHERCHELL/ ALGERI

Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per raggiungere Cherchell e visitare il suo museo archeologico. Al termine, proseguimento per Tipaza. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita alla città punico-romana-bizantina con il suo anfiteatro, le terme, i resti della Basilica cristiana più grande dell’Africa romana e il suo museo. Rientrando ad Algeri, visita lungo il percorso, alla tomba della Cristiana, un singolare edificio circolare, trovata già priva di spoglie e di corredo funerario, posta in posizione panoramica sul litorale algerino. Rientro in hotel. Cena. Pernottamento.
 

12° giorno - ALGERI/ ITALIA

Prima colazione in hotel. In mattinata, trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per l’Italia. Termine dei servizi.
 


Quote di partecipazioneCod. UAAV
Partenze Volo+Tour 8/10 personeVolo+Tour 6/7 personeVolo+Tour 4/5 persone
Durata 12 giorni    
Supplemento singola 472472472


 

PRENOTA ONLINE!
Agenzia Viaggi
Utente Privato
RICHIEDI PREVENTIVO SU QUESTO VIAGGIO
TI CHIAMIAMO NOI
DOCUMENTI NECESSARI

Consultare la sezione "Notizie Utili"

CONTATTACI

+39 0365 546 701


Numero verde 848 46 60 00


booking@utat.it

Le Quote Comprendono

Formula Volo+Bus: Volo di linea internazionale in classe turistica dedicata • Volo aereo di linea interno in Algeria (compagnia non IATA) • Trasferimenti da/per gli aeroporti •  Franchigia bagaglio applicabile a seconda della tariffa aerea • Sistemazione negli hotels della categoria indicata • Trattamento di PENSIONE COMPLETA dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’12° giorno • Assistenza di guida parlante italiano durante il tutto il tour • Trasferimenti privati in suv/minibus a seconda del numero di partecipanti • Ingressi ai siti e ai musei come indicato in itinerario • Polizza assicurativa medico-bagaglio.  

Le Quote Non Comprendono

Tasse aeroportuali (a partire da € 105) • Spese per l’ottenimento del visto algerino (€ 155 p.p.) • Bevande ai pasti • Mance durante il viaggio • Extra in genere di carattere personale • Tutto quanto non espressamente indicato in programma e/o alla voce “La quota comprende”. Facoltativo: Polizza integrativa medico-bagaglio fino ad € 50.000 (€ 43 p.p.).  

Hotel Selezionati

ANNABA Hotel *** • CONSTANTINE Hotel *** • SETIF Hotel *** • BOU SAADA Hotel *** • GHARDAIA Hotel **** • ALGERI Hotel ****

Siti Unesco

Algeri • La Casbah • Djamila • Tipaza • Timgad • Kala Ben Hammad.  

Potrebbe interessarti anche...

CONTATTACI

  •    +39 0365 546 701

  • Numero verde 848 46 60 00

  •    booking@utat.it

SEGUICI

UTAT VIAGGI

UTAT TOUR OPERATOR s.r.l.

P.IVA - C.F. 02944360987
Licenza decreto Provincia di Brescia n°808 del 11.04.2003 - autorizzazione I.A.T.A. 3822170-2 - Tutti i diritti riservati. - glacom®

Privacy Policy