LINGUE

INDIA DEL NORD E NEPAL

Utat e' il tour operator specializzato in viaggi guidati in Italia, Europa e Mondo. Soggiorni in hotel selezionati, pacchetti con aereo, pullman o treno. Viaggi individuali o tour con accompagnatore. Combinazioni per diverse fasce di prezzo e in ogni periodo dell'anno. Utat e' innamorata del Mondo e ne fara' innamorare anche te...

INDIA DEL NORD E NEPAL
Delhi, Jaipur, Fatehpur Sikri, Agra, Kathmandu, Pokhara

Tour guidato su base privata con PARTENZE GARANTITE GIORNALIERE
Minimo 2 partecipanti - Guida parlante italiano

L'abbinamento migliore che si completa e rafforza a vicenda: India del Nord e Nepal.
Il paesaggio fa da comune denominatore alla storia e al misticismo di due Paesi che si sono influenzati l'un l'altro.



1° giorno - DELHI

Arrivo all'aeroporto internazionale di New Delhi. Disbrigo delle formalità doganali ed incontro con l'assistente locale per il trasferimento in hotel. Come benvenuto verrà regalato un Muoli: un filo di cotone colorato considerato sacro, utilizzato nelle cerimonie religiose in India. Delhi è la sede del governo della più grande democrazia liberale al mondo, copre un'area metropolitana che è la seconda più grande dell'India ed è considerata una delle capitali più belle al mondo. È divisa storicamente ed urbanisticamente in due parti molto diverse fra loro: da una parte la città vecchia, con viuzze molto trafficate ed edifici aggrappati gli uni agli altri, edificata dai Moghul alla confluenza di importanti vie carovaniere che collegavano l’India nord-occidentale alle pianure del Gange; dall’altra i quartieri moderni, progettati da Sir Edwin Lutyens all'inizio del XX secolo, che pianificò un'imponente area amministrativa centrale destinandola alle pretese imperiali britanniche. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita combinata della Città Vecchia e Nuova. La Vecchia Delhi verrà esplorata in risciò: un tour unico che consente di esplorare i piccoli vicoli vibranti di Chandni chowk. A seguire visita Jama Masjid, il più grande mercato delle spezie dell’Asia, con negozi decorati e famosi ristoranti in una esplosione di colori. Passando davanti a Forte Rosso, sosta a Jama Masjid e il Raj Ghat. Visita dell’India Gate e tour panoramico dei palazzi governativi, passando davanti al Rashtrapati Bhawan, il Palazzo del Parlamento. Visita del Qutub Minar la cui costruzione iniziò nel 1199 per celebrare la vittoria sull’ultimo regno Hindu, prototipo anche di tutti i minareti dell’Indi. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

2° giorno - DELHI/ JAIPUR

Prima colazione in hotel. Partenza per la visita del “Gandhi Smriti”, luogo in cui il Mahatma Gandhi ha trascorso gli ultimi 144 giorni della sua vita. La conoscenza dell'India è intrinsicamente collegata alla storia del Mahatma Gandhi e Birla House offre scorci di vita, ricordi, foto rare e citazioni del padre della nazione, che fu ucciso proprio qui, nel giardino della sua casa, dopo una sessione di preghiera serale. Al termine della visita partenza per Jaipur, città dotata di fortezze invincibili, magnifici palazzi, dune di sabbia e splendidi laghi. Il Rajasthan è anche la regione più colorata dell’India. Jaipur, circondata da aspre colline, ognuna coronata da fortezze ben conservate, palazzi, ville e giardini, offre un’atmosfera senza tempo legata all’importante passato storico, ma anche al caratteristico bazar. Visita in risciò della città vecchia. A seguire visita del tempio Lakshmi Narayan per assistere alla preghiera serale. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

3° giorno - JAIPUR

Prima colazione in hotel. Proseguimento della visita di Jaipur e dintorni. Al mattino escursione alla famosa fortezza di Amber, con la sua facciata solenne ed austera, e i fastosi interni eleganti e raffinati. Costruito dal Raja Man Sight nel XVI sec., è stato completato dal Maharaja Sawai jai Singh nel XVIII secolo. Panzo libero. Nel pomeriggio visita di Jaipur città con sosta al City Palace che costituisce il cuore della Citta vecchia; si tratta del Palazzo di Corte, alcuni appartamenti sono ancora abitati dalla famiglia dell’ultimo Maharaja. Accanto al City Palace sorge l’Osservatorio Astronomico, il Jantar Mantar, progettato dal Re Sawai Jai Singh nel XVIII secolo: vanta una collezione di 19 strumenti astronomici ed architettonici di altissima precisione; ancora oggi e rappresenta il più grande orologio solare del mondo costruito in pietra. Per questo è divenuto Patrimonio Mondiale dell'Unesco. A seguire passeggiata a piedi nella vecchia Jaipur, si potrà curiosare nelle botteghe, parlare con i locali e si potranno anche gustare alcune delle delizie culinarie del posto. L’iconico Hawa Mahal chiamato Palazzo dei Venti è il punto d’incontro da dove inizierà questa camminata. Rientro in hotel. Cena e pernottamento. In serata possibilità di effettuare attività (facoltative e in supplemento) da prenotare in loco.

4° giorno - JAIPUR/ FATEHPUR SIKRI/ AGRA

Prima colazione in hotel. Partenza per Agra con sosta per la visita del tempio di Galtaji, luogo di culto induista e importante meta di pellegrinaggio. Proseguimento per la visita al pozzo di Abhaneri o “Chand Baori”, uno dei più grandi pozzi a gradini del mondo. Al termine partenza per Fatehpur Sikri, la città fantasma in arenaria rossa costruita per volontà dell’Imperatore Akbar nel 1569, e successivamente abbandonata. Arrivo ad Agra e sistemazione in hotel. Agra è associata al periodo Moghul, gli imperatori famosi per lo sfarzo della loro corte imperiale. Il Taj Mahal fu costruito dall'imperatore Shah Jahan come mausoleo dedicato alla sua seconda moglie, ed è il più grandioso e importante dell’India, un capolavoro architettonico tra i più belli al mondo. Cena e pernottamento in hotel.

5° giorno - AGRA/ DELHI

Prima colazione in hotel. All’alba visita del Taj Mahal. L’imperatore moghul Shah Jahan cominciò l’opera di costruzione nel 1631, in memoria della moglie Mumtaz Mahal, che morì prematuramente dopo la nascita del loro quattordicesimo figlio. Il monumento è costruito in marmo bianco con pietre preziose incastonate, e contiene i cenotafi dell’imperatore e della moglie nascosti dietro una preziosa giada in pietra. Dopo la prima colazione si effettuerà la visita del forte di Agra, roccaforte dell’impero Moghul. Partenza per Delhi. All’arrivo visita del tempio sikh “ Gurudwara Bangla sahib”, un tempio maestoso, con grandi cupole dorate. Si accede al tempio a piedi nudi (sono vietate anche le calze) insieme ai fedeli che si riuniscono in preghiera. All'interno del tempio si trova il "lago miracoloso" dove i credenti si immergono per ricevere benefici. Potrete vedere la langar (o cucina della communità) che ogni giorno ospita migliaia di persone, a cui vengono distribuiti pasti gratuiti. Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno - DELHI/ KATHMANDU

Prima colazione in hotel. Trasferimento all'aeroporto di Delhi per il volo per Kathmandu. All'arrivo disbrigo delle formalità d’ingressoIncontro con il rappresentante locale per il benvenuto tradizionale con un Khada (una sciarpa tradizionale usata generalmente nella cultura buddhista, che simboleggia purità e compassione) e il trasferimento in hotel. Il Nepal è la terra delle montagne e dei monasteri, una perfetta fusione tra natura e cultura. La pittoresca catena himalayana a nord, i fiumi che si fanno strada tra le colline fino a raggiungere le pianure, le risaie verdi ed i villaggi pittoreschi rendono il paesaggio sorprendente ed indimenticabile. Il Nepal è la meta perfetta per gli amanti della natura, della montagna e dell’avventura ma anche per gli amanti della cultura, grazie alle piazze medievali, ai monasteri e ai molteplici siti patrimonio Unesco. Pranzo libero. Nel pomeriggio la visita della città inizia con il Boudhanath Stupa, un centro Buddhista con vari monasteri e case tibetane. Lo stupa buddista fu costruito nel V secolo e tutt’ora sono visibili i quattro occhi del Buddha che guardano nelle quattro direzioni cardinali, mantenendo un'eterna sorveglianza sulle persone e le loro azioni. Con una base di 82 metri di diametro, Boudhanath è considerato il più grande stupa buddista del mondo. Si visiterà anche la galleria dei Thangka, i tipici dipinti in arte buddista. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno - KATHMANDU

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita guidata di Kathamandu, capitale e principale porta di accesso del Nepal che ne custodisce l’anima più pura, le sue tradizioni e la sua grande storia. Visita dello Swyambhunath Stupa, conosciuto come il Tempio della Scimmia e Patrimonio Mondiale Unesco. Risalente a circa 2500 anni fa, sorge sulla cima di una collina da cui si ha una spettacolare vista della valle di Kathmandu. Rientrando a Kathmandu, sosta nella famosa Durbar Square, Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco. La piazza, che sorge nel cuore della città, è sede di palazzi, templi e cortili. Il complesso è costituito da tre piazze principali. A seguire visita del tempio della Dea Vivente, Kumari. Qui vive la Kumari, una giovane ragazza Shakya della comunità di Newar, scelta attraverso un antico rituale per diventare l'incarnazione umana della dea indù, Taleju. Al termine breve giro in risciò percorrendo i vicoli intorno a Durbar Square. Per concludere visita della località di Patan, la Città dell’Arte, a solo 5 km a sud di Kathmandu. Rientro a Kathmandu. Cena libera e pernottamento.

8° giorno - KATHMANDU/ POKHARA

Prima colazione in hotel. Partenza per Pokhara, la principale città per l'avventura e per le attività per il tempo libero in Nepal. Porta di accesso al trekking nell'Annapurna con una vista splendida sullo sfondo della catena montuosa dell’Annapurna. Lungo il percorso sosta per la visita del tempio della Dea Manakamana dedicato alla dea Indù Bhagawati, un'incarnazione della dea Parvati. Arrivo a Pokhara e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

9° giorno - POKHARA

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita di Pokhara: un territorio rigoglioso e verdeggiante, ricco di alture, vallate e di laghi che si sviluppano lungo i fondovalle. Si potrà ammirare la Pagoda della Pace del Mondo, che sorge su una collina appena fuori Pokhara, ed il suo bianco e splendende con statua dorata del Buddha risulta quasi accecante. A seguire breve crociera sul lago Phewa, il maggiore dei sette laghi che si trovano nei pressi della città, secondo per dimensione in tutto il Nepal. I riflessi e i colori delle numerose barchette di legno ormeggiate lungo le sponde riproducono un ambiente caratteristico. Cena libera. Pernottamento in hotel.

10° giorno - POKHARA/ KATHMANDU

Prima colazione in hotel. Partenza per Kathmandu con sosta lungo il percorso per la visita della città di Bhaktapur, che in nepalese significa "Città dei Devoti". Fondata nel XII sec. dal re Ananda Malla, Bhaktapur divenne famosa per la cultura, l'artigianato e il commercio, essendo parte dell'antica via commerciale indiana attraverso il Tibet. Ancora oggi la città conserva molto del suo fascino medievale ed offre alcuni dei migliori esempi di artigianato nepalese su legno e pietra. La piazza di Bhaktapur Durbar è una delle sette zone monumentali che fanno di Kathmandu la valle Patrimonio Mondiale dell'Unesco. Visita della Piazza delle Ceramiche Bhaktapur, famosa per la ceramica e la comunità Newar che qui risiede da secoli. Pranzo libero in corso di visite. In serata cena con una famiglia locale a Sano Thimi, per scoprire a fondo la cultura e le tradizioni culinarie. Sistemazione in hotel a Kathmandu e pernottamento.

11° giorno - KATHMANDU

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro. Termine dei servizi.


Quote di partecipazioneCod. UNIV
Partenze Solo Tour
Durata 11 giorni  
01.10.19/31.05.201969
Supplemento singola 590

 

Quotazione del volo aereo su richiesta al momento della prenotazione.



 

PRENOTA ONLINE!
Agenzia Viaggi
Utente Privato
RICHIEDI PREVENTIVO SU QUESTO VIAGGIO
TI CHIAMIAMO NOI
CONTATTACI

+39 0365 546 701


Numero verde 848 46 60 00


booking@utat.it

Le Quote Comprendono

Formula Solo Tour: Volo interno Delhi/Kathmandu • Sistemazione in hotel dellacategoria indicata in camera doppia con prima colazione • Trasporto privato durante il tour • Guida parlante italiano • Pasti come menzionato in programma • Ingressi ai siti previsti da programma • Navigazioni e altre attività come specificato in programma.

Le Quote Non Comprendono

Volo aereo intercontinentale Italia/Nepal/Italia e relative tasse aeroportuali • Visto d'ingresso • Pasti non menzionati • Bevande ai pasti • Mance per autista e guida • Facchinaggio • Tutto quanto non menzionato alla voce “Le quote comprendono”.

Hotel Selezionati

DELHI Welcomhotel Dwarka Turistica JAIPUR Ramada Turistica AGRA Four Points By Sheraton Turistica KATHMANDU Akama Hotel Turistica POKHARA Atithi Resort Turistica (o strutture di pari categoria secondo disponibilità)

Siti Unesco

Qutb Minar a Delhi • Taj Mahal, Forte di Agra e Fatehpur Sikri ad Agra • Jantar Mantar e Forte Amber a Jaipur • Boudhanath Stupa • Kathmandu Durbar Square • Swayambhunath Stupa • Tempio Changunarayan • Bhaktapur Durbar Square • Parco nazionale Chitwan.

Potrebbe interessarti anche...

CONTATTACI

  •    +39 0365 546 701

  • Numero verde 848 46 60 00

  •    booking@utat.it

SEGUICI

UTAT VIAGGI

UTAT TOUR OPERATOR s.r.l.

P.IVA - C.F. 02944360987
Licenza decreto Provincia di Brescia n°808 del 11.04.2003 - autorizzazione I.A.T.A. 3822170-2 - Tutti i diritti riservati. - glacom®

Privacy Policy