LINGUE

Cosa vedere in Cina: scopri il territorio della Cina con Utat Viaggi

Cosa vedere in Cina con Utat Viaggi: scopri l'immensa varietà del territorio cinese con i tour i tour guidati di Utat.

Cosa vedere in Cina

 

Il territorio della Cina è molto esteso e comprende regioni e zone altamente diversificate. Per la maggior parte si tratta di un territorio montuoso i cui rilievi maggiori sono concentrati nella parte occidentale, fra essi abbiamo il Kunlu Shan, il Tian Shan e ovviamente il famosissimo Himalaya.

Nella zona orientale del paese i rilievi si fanno più bassi ed è anche questa la zona in cui si trovano i maggiori insediamenti umani, è la zona dei fiumi che si spingono fino al Mar Cinese orientale. La caratteristica maggiore del territorio è l'eterogeneità nell'aspetto. Oltre ai monti e ai fiumi, infatti, comprende anche pianure, bacini, altopiani e laghi. In generale solo un 20% circa del territorio cinese totale si può considerare pianeggiante.

 

La vastissima superficie del territorio cinese può essere idealmente suddivisa in 4 zone principali: Nord-Ovest che presenta 3 fasce climatiche a settentrione clima freddo, al centro temperato e al sud umido. Qui troviamo il bacino di Zungaria, zona alquanto fertile in cui l'agricoltura è l'attività principale. Più a sud troviamo il bacino del Tarim che comprende anche il deserto più arido di tutta l'Asia, il Taklimakan. La Mongolia interna, una regione con un clima molto secco e che si trova nella parte centro-settentrionale della Cina. Il paesaggio è formato da rocce, deserti sabbiosi e solo nella parte finale degrada in steppe fertili.

 

Ad Est troviamo la catena boscosa del Khingan. Il Nord Est con tutta la Manciuria, una terra molto fertile con monti e colline che fanno da cornice. Più a Sud si trova la penisola di Lioodang sulle cui coste ci sono molti porti naturali. La Cina settentrionale è una zona compresa fra la Mongolia Interna e il fiume Chang Jiang, qui troviamo l'altopiano del Loes con molte vallate, gole e zone coltivate, il basso piano cinese, i monti dello Shandang e i rilievi del sud ovest.

 

La Cina Meridionale è una zona che comprende la valle del Chan Jiang e molte altre regioni. Ad ovest troviamo il bacino dello Sishuan che è un territorio collinare molto fertile. Gli altopiani meridionali sono compresi fra i monti Tibetani e il mare. Per quel che riguarda i fiumi, la metà dei corsi d'acqua cinesi scorre da ovest a est e sfocia nei mari cinesi aperti sull'Oceano Pacifico. Il 10% sfocia nel Mar Glaciale Artico e il restante 40% non ha sbocco sul mare quindi si getta nei bacini occidentali e settentrionali dove le acque filtrano e formano riserve d'acqua. Il fiume più settentrionale è l'Amur che segna il confine con la Russia e il più importante è il Huong He.

 


Leggi anche: Informazioni Utili CinaLa cucina CineseTour Guidati in Cina


 

Cosa vedere in Cina: Highlights

 

PECHINO

cosa vedere in Cina - Pechino

La città di Pechino, capitale della Repubblica Popolare Cinese, ha una superficie di 16.800 kmq ed è la città più popolosa della Cina dopo Shanghai e Chongqing, con oltre 18 milioni di abitanti.
Fiorita sotto varie dinastie (Jing, Yuan, Ming e Qing), ha architetture conformi alle sue dimensioni ed è senza dubbio la più importante meta turistica e commerciale della Cina.
L’attrattiva principale è l’antico palazzo imperiale di Ming Zhu Di, ovvero la Città Proibita: con le sue novemila stanze, i suoi cortili, i giardini e i ponti, essa costituisce il complesso architettonico più grande del mondo e raccoglie un sesto del patrimonio artistico nazionale.
La visita di Pechino non si esaurisce con la famosa Città Proibita.
Assolutamente da vedere sono: il Tempio dei Lama, (il più grande tempio buddista della città), il Tempio del Cielo (dove gli imperatori rendevano omaggio al cielo e pregavano per un buon raccolto), il Tempio della Terra, della Luna, del Sole, dell’Agricoltura, gli Hutong (tipici quartieri antichi), il parco di Beihai con la statua del Buddha in giada bianca, il Palazzo d’Estate, ritiro estivo dei sovrani, e naturalmente la Grande Muraglia, unica opera dell’uomo visibile dalla Luna, a 70 km dalla città.

 

SHANGHAI

cosa vedere in Cina - Shanghai

Quarta città più popolosa del mondo con 22 milioni di abitanti, conosciuta in passato come la “Regina d’Oriente”. Shanghai, con il suo futurismo architettonico, è il più importante centro finanziario e commerciale della Cina.
Il centro è diviso dal fiume Huangpu: a est Pudong, il quartiere degli affari, a ovest Puxi, il centro storico e culturale.
Pudong testimonia la storica vocazione internazionale della città e il ruolo di Shanghai come finestra sull’intera Cina, con la sua economia emergente e dinamica. Le strade principali sono la Nanjing Road, ricca di negozi e ristoranti, e il Bund, famoso per gli edifici art decò.
La modernità di alcune zone della città non impedisce ad altre di conservare tutta la poesia e le atmosfere dell’antica Cina. Nella città vecchia il delizioso Padiglione del Tè, con un laghetto coperto di ninfee, è un piccolo luogo romantico da non perdere.
Senza dimenticare: il Tempio del Buddha di Giada, la Pagoda e il Tempio di Longhua, il Museo Storico e il famoso Giardino del Mandarino Yu che risale al XVI secolo ed è orgogliosa parte del patrimonio culturale nazionale.

 

BADALING E LA GRANDE MURAGLIA CINESE

territorio cina - grande muraglia

Località situata a 70 km circa da Pechino, a 1000 metri di altezza, circondata da colline selvagge a perdita d’occhio.

Badaling è il primo luogo dal quale è possibile avvistare la maestosa presenza della Grande Muraglia che si snoda come un lungo serpente tra il verde. Lunga ben 6.350 chilometri con altezze variabili, è un’infinita serie di mura edificate a partire dal III secolo a.C. dall’imperatore Qin Shi Huang, lo stesso al quale si deve il famoso esercito di Terracotta di Xian.
Eretta con scopi autodifensivi nei confronti dei minacciosi Mongoli, non si dimostrò molto efficace perchè gli invasori riuscirono più volte ad entrare forzando le porte. Dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità, è stata proposta come una delle sette meraviglie del mondo moderno. La Grande Muraglia è dotata di un grande significato culturale e storico e di un forte valore turistico. In Cina si dice che chi non sale sulla Grande Muraglia non è un vero uomo. Tutti i turisti cinesi e stranieri considerano la visita alla Grande Muraglia un onore, in modo particolare i leader stranieri.
La Grande Muraglia concentra l’intelligenza, il sangue e il sudore di centinaia di migliaia di antichi cinesi; dopo migliaia di anni, rimane ferma nella sua imponenza.
La sua maestosità ed eterno incantesimo sono diventati il simbolo della continuità di generazione in generazione della nazione cinese e del suo spirito.

 

XI'AN

Xi'an, capoluogo della regione dello Shaanxi ed una delle più importanti città nella storia cinese, è nella lista delle Quattro Grandi Capitali Antiche della Cina perché fu capitale di ben 13 dinastie, tra le quali  la Zhou, la Qin, la Han e la Tang. Oltre a costituire l’estremita’ più orientale della Via della Seta, i suoi  3.100 anni di storia la rendono anche la quarta capitale piu antica del mondo, insieme ad Atene, Roma e il Cairo.

Due secoli prima della fondazione di Roma, Xi'an era già una fiorente realtà urbana e oggi può essere considerata un bellissimo museo all’aperto, che conserva ed espone le preziose testimonianze della sua lunga storia, che risalgono al periodo più glorioso e splendido della Cina.
Oltre all’antica cinta muraria costruita dalla dinastia Tang nel 1368, il Museo Storico è uno dei piu completi della Cina e fornisce reperti introvabili altrove.
La pagoda della Grande Oca Selvaggia si trova nella parte meridionale della città ed è una delle due costruzioni rimaste del periodo Tang, ritenuto il rinascimento cinese.
Fu eretta nel 652 per conservare alcuni testi buddisti portati dall’India dal monaco Xuan Zang. In origine era formata da 5 piani, che furono portati a 10 tra il 701 ed il 704.
Attualmente sono rimasti solo 7 piani per una altezza complessiva di 64 metri. Ai due lati dell’ingresso si possono vedere le iscrizioni dei due imperatori Tang Taizong e Tang Gaozong.
Il luogo più visitato in assoluto e per il quale Xi'an è conosciuta nel mondo intero, è il suo Esercito di Terracotta. Fatto costruire 2.200 anni fa e perfettamente conservato, la sua fama non ha nulla da invidiare alle famose piramidi d’Egitto. È un gruppo di 9.000 statue di soldati che vigilano sulla necropoli imperiale di Qin Shi Huangdi. Scoperte per caso nel 1974 da un contadino che stava scavando un pozzo, rappresentano una fedele replica dall’armata che ha unificato la Cina. Leggi di più sull'Esercito di Terracotta di Xi'an su Utat Blog

 

KAIFENG

Kaifeng (un tempo chiamata Bienliang), si trova nella provincia dell’Henan orientale, sulla riva meridionale del Fiume Giallo. E' una delle sei antiche capitali della Cina e ha una storia di oltre 3.000 anni. Dall’epoca Wei alla dinastia jin, Kaifeng fu capitale di sette dinastie feudali oltre ad essere per oltre novecento anni sede di una comunità ebraica, l'unica conosciuta in Cina prima del XIX secolo. Il simbolo della città è la Pagoda di Ferro, una pagoda ottagonale costruita nel 1049 per conservare una reliquia di Buddha e che deve il suo nome alle piastrelle di colore bruno che la ricoprono e lla fanno sembrare appunto ferro.

 

LUOYANG

Situata nella provincia dell’Henan, Luoyang ha un passato illustre in quanto fu capitale di ben 6 dinastie. Oggi è ancora possibile cogliere tipiche immagini di vita popolare, anche se la città ha avuto un sorprendente sviluppo negli ultimi anni provocando non poche contraddizioni.
Importante il tempio del Cavallo Bianco, situato appena fuori città, il primo tempio buddista edificato in Cina nel I° secolo a.C. Ma ciò per cui Luoyang è famosa sono le grotte buddiste di Longmen (Porta del Drago), che si trovano ad una quindicina di chilometri dal centro, lungo le rive di un fiume. Queste grotte costituiscono uno straordinario complesso di templi rupestri dedicati al culto degli antenati, ricavati nella viva roccia di una collina. Gli scavi iniziarono nel 494 d.C. per ordine dell’imperatore Wei Xai Wen della dinastia Wei e proseguirono fino al IX secolo. Oggi le grotte sono 1.352 e si contano 750 nicchie, 97.000 statue di budda di altezza variabile fra i 2 cm e i 18 metri, 40 pagode e 3.600 iscrizioni sacre. La grotta più spettacolare è la grotta Juxiansi, che contiene una statua di Budda alta 18 metri circondata da guardiani e discepoli.

 

ANHUI E HUANGSHAN

Situata a circa 300 km a ovest di Shanghai e con una dimensione pari circa alla metà dell’Italia, la regione dell’Anhui è storicamente nota per la produzione del legno e per l’ottimo pesce.
Il suo territorio impervio, diviso fra aride pianure al nord e aspre montagne al sud, ha reso impossibile lo sviluppo industriale conservandola ancora oggi come un luogo semplice, dove si può ammirare la Cina rurale di un tempo, quella cosi lontana dalle grandi città, ma fatta di piccoli agglomerati, risaie, foreste di bambù e contadini dal classico cappello conico.
I villaggi rurali sono infatti uno degli aspetti più caratteristici di questa regione. Tuxi, Xidi e Hongcun sono antichissimi insediamenti che risalgono al periodo dei primi scambi commercial di tè e sale, 2500 anni fa. Ancora oggi sono villaggi dall’atmosfera dolce e poetica, con piccoli vicoli incorniciati da lanterne rosse, antiche botteghe e abitazioni merlettate.
Ma ciò che rende la regione dell’Anhui conosciuta nel mondo sono le famose Montagne Gialle, più precisamente il monte Huang Shan, luogo prediletto da pittori ed artisti che lo hanno raccontato nei secoli, conferendole un senso di mistica e mistero.
Spesso definita “la prima montagna della Cina”, si tratta di un insieme di 72 picchi rocciosi (in maggioranza oltre i 1500 metri di altezza), inseriti in un vero e proprio spettacolo della natura all’interno del quale sono presenti esemplari di flora e fauna unici, cosi come molte erbe medicinali esclusive di questa zona.
Le alte vette sono collegate da un continuo saliscendi di scale scolpite nella roccia 20 anni fa, in un ripido percorso che porta fino a 1864 metri di altezza e che consente di sovrastare il panorama sottostante, con nubi basse e pini che sbucano dalle montagne, come se si fosse sospesi nel vuoto. La prima tratta si può effettuare in cabinovia. Giunti in cima ci sono 4 percorsi suggeriti; il meno impegnativo è di 8 km (3 ore circa di cammino vista la ripida salita) e conduce al primo punto di ristoro.

 

GUILIN

guilin

E’ una città affascinante per la grandiosità dei picchi, la bellezza dei fiumi, la bizzarria delle sue grotte, decisamente fra i paesaggi più incantevoli della Cina.
Si trova nella parte nord-orientale del Guangxi ed è stata capitale della dinastia Ming. Famosa per l’abbondanza di piante di cassai che emanano un forte e dolce profumo, Guilin deve anche la sua fama al paesaggio carsico, decantato da pittori e poeti.
Il fenomeno è dovuto all’erosione del terreno calcareo, avvenuta migliaia di anni fa quando l’area era sommersa dal mare, che ha formato colline, caverne e canali sotterranei.
Le colline di Guilin sorgono perpendicolari al terreno e formano pinnacoli dalle forme insolite e diverse; tra queste il Picco della Bellezza Solitaria, la Grotta della Perla Restituita, la Grotta del Flauto di Canne e la Collina della Proboscide di Elefante.

 

HONG KONG


Città futuristica, che vanta un mix incredibile di architettura moderna e zone ancora naturali ed estremamente suggestive. Sovrappopolata, caotica, ma sempre carismatica, Hong Kong rimane la meta asiatica definitiva e sensazionale.
Formata da una piccola penisola e da 236 isole nel Mar Cinese Meridionale, fra cui l’isola di Hong Kong, gode di autonomia amministrativa ed è un importantissimo centro commerciale, finanziario e turistico, vero punto strategico di collegamento con tutta l’Asia Orientale.
Colonia britannica per 99 anni, restituita alla Repubblica Popolare Cinese il 30 giugno 1997, Hong Kong è formalmente composta dall’isola omonima, da Kowloon e dai “Nuovi Territori”.
Kowloon è una delle zone più popolate al mondo, mentre i “Nuovi Territori” sono l’unica zona rurale rimasta, con piccoli villaggi di pescatori e una buona dose di autenticità. L’isola di Hong Kong è il cuore pulsante del territorio e abbina uno skyline mozzafiato a scorci di altri tempi e non mancano le bellissime spiagge

 

CHENGDU

Capitale della provincia del Sichuan e suo centro economico e culturale, la città prese inizialmente il nome di Jincheng o "città del broccato" per la sua fiorente produzione sin dai tempi della dinastia Han (25 d.C.). Oggi il suo nome significa "città perfetta"e non delude le aspettative: immersa nel verde e ornata di fiori, ha una atmosfera vivace, ricca di vicoli animati da mercati, artigiani al lavoro e negozi tradizionali dalle tettoie di legno.

Le sue case da té (chadian) sono famosissime, affollate e sature di vapore, usate come punto d’incontro, per discutere o leggere.

Da non perdere il Tempio Buddista di Baoguang e la Tomba di Wang Jian. Merita certamente una visita anche il centro di Ricerca e Riproduzione dei Panda Giganti a 10 km da Chengdu, aperto al pubblico dal 1995.

 

IL BUDDHA DI LESHAN

Il Buddha gigante di Leshan è la più grande statua di pietra di Buddha al mondo.
Essa è scolpita nella roccia nel punto in cui confluiscono i fiumi Minjiang, Dadu e Qingyi, vicino alla città di Leshan, nella parte meridionale della provincia del Sichuan. La scultura è posta di fronte al Monte Emei, con i fiumi che scorrono ai suoi piedi. La costruzione dell’opera iniziò nel 713, condotta da un monaco cinese di nome Haitong, e venne completata dai suoi discepoli 90 anni dopo. Nel 1996 l’area dei Monti Emei e la statua del Buddha gigante di Leshan sono state inserite nell’elenco nei Patrimoni dell’Umanità dall’UNESCO. La statua, alta 71 metri, rappresenta un Buddha Maitreya in posizione seduta, con le mani appoggiate sulle ginocchia. Le spalle sono larghe 28 metri e sull’unghia più piccola ci si potrebbe comodamente sedere una persona.
Un detto locale recita che "la montagna è un Buddha e il Buddha è una montagna": questo anche a causa del fatto che la catena montuosa in cui la statua si trova ha una vaga rassomiglianza (se vista dal fiume) con le forme di un Buddha dormiente, con la statua gigante al centro.

 

YUNNAN

Lo Yunnan è una bellissima regione montana della Cina, che sale gradatamente dalle colline lungo il confine con la Birmania fino all’altopiano tibetano. Una delle poche ad essere riuscita a mantenere una forte identità culturale, lo Yunnan conta il maggior numero di minoranze etniche, inserite in un contesto naturale di straordinaria bellezza, con foreste pluviali, verdi colline e alte catene montuose, dove sono nascosti templi e pagode. La capitale Kunming, posta a 2000 metri di altezza, è chiamata la "città dall’eterna primavera" e ha un notevole tempio buddista, inserito in un’atmosfera luminosa e montana. Conosciuta anche come "città dei 4 fiori" ha ricche fioriture di magnolie,camelie, azalee e primule. Una delle città piu belle della provincia è Dali, ricca di templi e palazzi imperiali in marmo.

 

KUNMING

La capitale dello Yunnan è Kunming, conosciuta come la Città dell’eterna primavera, definita da Marco Polo come "grande, affollata di mercati, mercanti e mille razze". È una città ordinatamente caotica, ammodernata di recente, con strade larghe dove scorre un intenso traffico, accanto alle quali continuano ad esistere intrecci di vicoli e vicoletti lungo i quali si svolgono intensissimi commerci. I luoghi piu interessanti da visitare sono la collina di Yuantongshan, adibita a parco pubblico che ospita lo zoo e il Museo dello Yunnan, la Wuhuanshan o Collina dei Cinque Fiori che ha vista spettacolare sulla città, la pagoda Chuanxin e il Lago Dianchi, sesto lago della Cina per dimensione. Da non perdere anche il Parco della Stagno del Drago Nero e il Tempio di Bambù, celebre tempio buddhista con 500 statue artistiche, dalle più svariate espressioni, ritenute "un gioiello della scultura orientale".

 

SHANGRI-LA

Shangri-La è il nome di un luogo immaginario descritto nel romanzo “Orizzonte Perduto”, scritto da James Hilton nel 1933. L’idea giunse a James Hilton dalle letture delle memorie dei gesuiti che avevano soggiornato in Tibet e che erano venuti a conoscenza delle tradizioni legate al Kalachakra Tantra in cui si descrive il mitico regno di Shambhala.

Nel romanzo di Hilton si narrava di alcuni passeggeri sopravvissuti alla caduta del loro velivolo tra le montagne del Tibet, che si erano trovati in un luogo racchiuso nell’estremità occidentale dell’Himalaya con meravigliosi paesaggi, e dove il tempo pareva essersi quasi fermato, in un ambiente di pace e tranquillità, tra fiumi foreste e alte cime, dove i monaci conoscevano il segreto dell’eterna giovinezza.
Da allora ci sono state varie ipotesi su quale potesse essere il luogo al quale Hilton si era ispirato e dopo anni di ricerca gli studiosi arrivarono alla conclusione che si trattava della regione all’estremo nord dello Yunnan, quella che si sviluppa intorno alla città di Zhongdian. In questa zona si potra’ visitare il  Monastero di Songzanlin, il piu grande monastero tibetano buddista esistente nello Yunnan.

 

LE CITTA' SULL'ACQUA

Le città sull’acqua della Cina costituiscono l’eredità classica della sua cultura. Di rara bellezza e grande incanto, sono angoli perfettamente preservati di vita rurale, incastonati tra lenti canali, laghi incorniciati di fiori e giardini tradizionali.

Nanjing, una delle 6 antiche capitali, oggi capitale della regione del Jiangsu, è situata sulle rive nord del fiume Yangtze. Qui è seppellito il fondatore della dinastia Ming e qui troviamo anche il famoso Tempio di Confucio, oltre a numerosi altri edifici storici. Da non perdere il Parco del lago Xuanwu, diviso in 4 sezioni.

Suzhou dista appena 80 km da Shanghai. Descritta da Marco Polo come “la città della seta”, è chiamata anche “la città dei 6000 ponti”. Attraversata da una fitta rete di canali, si affaccia al Gran Canale Imperiale (lungo 1794 km), costruito tra il 580 il 620 d.c. durante la dinastia Sui, e molto utilizzato per il trasporto merci. Ha bellissimi giardini classici e, nonostante le costruzioni erette di recente, Suzhou offre l’opportunità di approfondire il periodo classico cinese. Da non perdere la Collina della Tigre a 4 km dalla città, con la bellissima pagoda di 7 piani alta 47 metri.

Zhouzhuang si trova nella provincia dello Jiangsu, a soli 38 km dall’antica città di Suzhou. Considerata la prima città cinese sull’acqua, è circondata da oltre 30 canali e laghi, fra cui Denghu, Baiyanhu, Dianshanhu e Nanhu, ed ha maestosi complessi in stile rustico affacciati sui canali, che creano un quadro di vita semplice. Oltre il 60% delle case risale alle dinastie Ming e Qing: si contano 100 cortili classici, oltre 60 porte scolpite, 14 ponti antichi e si dice che la sua atmosfera tranquilla sia propedeutica allo studio. (qui sono nati ben 20 letterati che hanno dato splendore al borgo).

Yangzhou, nella provincia dello Jangsu e attraversata dal Gran Canale Imperiale, deve la sua fama ai fiorenti commerci della dinastia Tang, e al fatto che fu luogo d’incontro prediletto da letterati, scrittori e poeti. Qui si è formato il gruppo dei “pittori eretici” che scelse di non copiare i dipinti classici, e diede vita ad uno stile insolito e personale. Il museo di Yangzhou ospita un centinaio di loro dipinti. Bellissimo il Tempio Fa Jing che comprende diverse costruzioni. Da non perdere il Ponte dei Fiori di Loto (Lianhuaqiao) e la Pagoda di Pietra.

Wuxi, sulla riva nord del lago Taihu e attraversato dal Gran Canale Imperiale che collegava Pechino al sud del paese, è un importante centro di villeggiatura e di produzione della seta. Il lago è circondato da una vegetazione lussureggiante e ha tre isole chiamate dai cinesi le “isole della tartaruga”, perché insieme ricordano la forma del corpo di questo animale, simbolo di lunga vita e fertilità. Oltre alla visita delle isole, da non perdere il Giardino Li Yuan e il Parco Xihiu.

Hangzhou è situata all’estremità meridionale del Gran Canale Imperiale e si estende a est del lago Xihu, a 140 km da Shanghai. Antica capitale della dinastia Song, è rinomata per le sue bellezze naturali, per i pittoreschi scenari dei suoi canali e dei suoi ponti, per le sue sete e i bellissimi giardini. Marco Polo scrisse “non c’e al mondo città uguale che offra tali delizie cosi che ci si crede in paradiso”. Celebrata in centinaia di poesie e saggi, è ritenuta una delle più belle città della Cina.

Shaoxing, posta presso il sud del delta dello Yangtze, è ritenuta la città delle acque, dei ponti e del vino di riso, che qui si produce in abbondanza. Dotata di scorci unici e tranquilli giardini, è attraversata da innumerevoli canali e da oltre 5000 ponti. Ha dato i natali a numerose personalità della politica, dell’arte e della cultura. Da non perdere la visita del Lago Jianhu e del mausoleo di Yu.

 

WUZHEN

Antico villaggio situato a 150 km da Shanghai, a nord di Tongxiang  fondato oltre 2600 anni fa e vero e proprio museo a cielo aperto su una delle civiltà più antiche e ricche mai esistite.

La sua caratteristica principale è di aver conservato l’architettura tradizionale cinese con case basse e ponticelli in pietra che attraversano i numerosi canali d’acqua, un tempo preziose vie di comunicazione con il resto della regione.

La popolazione locale e’ rimasta ancorata alle vecchie usanze e si dedica principalmente all’allevamento dei bachi da seta e alla coltivazione di crisantemi; alcune donne ancora indossano le tipiche gonnellone dal caratteristico colore blu cobalto.

Da non perdere la visita al Museo degli Indumenti Tradizionali Cinesi, che mostra l’evoluzione dei vestiti tradizionali cinesi in questa parte della Cina, cosi come l’introduzione della moda occidentale negli anni 30, quando gli abitanti di Wuzhen cominciarono ad usare pantaloni, cappelli e giacche americane. Nelle diverse vetrine si potranno ammirare vestiti da uomo e da donna dell’inizio del XX secolo e indumenti tipici dei contadini cinesi della fine del XIX secolo.

GLI ULTIMI ARTICOLI DEL NOSTRO BLOG

Expo Dubai - l'Esposizione Universale

Per 6 mesi Dubai si trasformerà in una spettacolare vetrina mondiale per tutti i paesi partecipanti, che avranno modo di esporre le loro idee, i loro progetti e le loro aspirazioni, e per tutti i visitatori che...

La Cattedrale di San Patrizio a New York

Una delle cattedrali più grandi del mondo, è l'angolo più sacro di Manhattan. Un’imponente costruzione in stile gotico che è il punto di riferimento per il mondo cattolico newyorkese e sede vescovile dell’Arcidiocesi...

SOCIAL WALL

5 1 commento      “Ovunque tu vada, vacci con tutto il tuo cuore…” Confucio 27 settembre, Giornata Mondiale del Turismo ✈️🚌🌎 #giornanatamondialedelturismo #27settembre #viaggiare #viaggi #travel #turismo #utatviaggi #utat #partiamo


18 1 commento      📣 OFFERTA LAST MINUTE❗️ Halloween a New York - dal 28 Ottobre al 2 Novembre Volo andata/ ritorno + Hotel con prima colazione € 999 Approfitta dell'offerta speciale e visita New York in questo periodo magico 🗽🎃👻🦇 Affrettati, sono gli ultimi posti! Contattaci: ☎ 0365 546701 📧 booking@utat.it #utatviaggi #halloween #newyork #utat #halloweennewyork #viaggioanewyork #viaggiodigruppo


18      Testimonianza di prima mano dalla nostra viaggiatrice Elena in diretta dalle Cascate del Niagara 🌊🤩 Tour USA Triangolo dell'Est firmato Utat 🗽🇺🇸 #utatviaggi #utat #viaggionegliusa #cascatedelniagara #tourusa #tourstatiuniti #tourniagara #niagara


13      In diretta dai nostri viaggiatori Jonathan e Natasha alla scoperta del West degli Stati Uniti e i Grandi Parchi Americani 🤩🇺🇸🦬🌉 Un tour perfetto per avere una panoramica completa ed esaustiva dell'Ovest degli Stati Uniti, che porta a visitare tutti i punti di maggior interesse di questa parte degli USA. Grazie a tutti e buon proseguimento!


7      Viaggia in Settembre e Ottobre con le tariffe aeree migliori ✈️🚗⭐🇺🇸 Fly & Drive è la formula perfetta per chiunque voglia vivere una vacanza on the road, scegliendo da sé gli spostamenti più interessanti e le località da vedere, la maniera ideale per visitare una nazione come gli Stati Uniti, i cui immensi spazi ed alcune delle strade più spettacolari del mondo si prestano alla perfezione per un'indimenticabile vacanza in piena libertà. Scopri tutti i tour Fly & Drive negli Stati Uniti sul nostri sito. Digita: 👉 www.utat.it Contattaci: ☎ 0365 546701 📧 booking@utat.it #utatviaggi #utat #tourusa #tourstatiuniti #viaggistatiuniti #flyanddrive #flyanddriveusa


10 1 commento      In diretta dal nostro Tour New York firmato Utat - dal 31 Maggio al 5 Giugno 2022 🇺🇸 🗽🚕 Alla scoperta di tutte le più importanti e famose attrattive di New York con visite ed attività particolari non incluse nei tour tradizionali. E soprattutto con la presenza di accompagnatore Utat fin dalla partenza in Italia. ✈️ Tour Leader: Arianna 🙋🏻‍♀️ Grazie a tutti e buon proseguimento 🙂 Scopri le prossime partenze su: 👉 www.utat.it/new-york-firmato-utat #utat #utatviaggi #newyork #statiuniti #viaggioanewyork #viaggionegliusa


14 2 commenti      Tour USA: Triangolo dell'Est - New York, Washington, Philadelphia e Niagara Tour Stati Uniti 🇺🇸 alla scoperta dei gioielli della Costa Orientale, New York, Washington, Philadelphia e le Cascate del Niagara con accompagnatore specialista dall'Italia. #utatviaggi #statiuniti #viaggiusa


8 2 commenti      BUON FERRAGOSTO! CHE SIA PIENO DI SOLE, RISATE E MAGIA ☀🥳 🤩 #utatviaggi


8 1 commento      "𝑳𝒂 𝑷𝒂𝒕𝒓𝒊𝒂 𝒆̀ 𝒖𝒏 𝒗𝒊𝒏𝒄𝒐𝒍𝒐 𝒇𝒂𝒕𝒕𝒐 𝒅𝒊 𝒎𝒐𝒍𝒕𝒊 𝒗𝒊𝒏𝒄𝒐𝒍𝒊 𝒄𝒉𝒆 𝒔𝒕𝒂𝒏𝒏𝒐 𝒏𝒆𝒍𝒍𝒂 𝒏𝒐𝒔𝒕𝒓𝒂 𝒄𝒂𝒓𝒏𝒆 𝒆 𝒏𝒆𝒍𝒍𝒂 𝒏𝒐𝒔𝒕𝒓𝒂 𝒂𝒏𝒊𝒎𝒂, 𝒏𝒆𝒍𝒍𝒂 𝒏𝒐𝒔𝒕𝒓𝒂 𝒎𝒆𝒎𝒐𝒓𝒊𝒂 𝒈𝒆𝒏𝒆𝒕𝒊𝒄𝒂." 𝑶𝒓𝒊𝒂𝒏𝒂 𝑭𝒂𝒍𝒍𝒂𝒄𝒊 𝑨𝒍𝒍'𝑰𝒕𝒂𝒍𝒊𝒂 𝒆 𝒂𝒈𝒍𝒊 𝑰𝒕𝒂𝒍𝒊𝒂𝒏𝒊 𝑩𝑼𝑶𝑵𝑨 𝑭𝑬𝑺𝑻𝑨 𝑫𝑬𝑳𝑳𝑨 𝑹𝑬𝑷𝑼𝑩𝑩𝑳𝑰𝑪𝑨!🇮🇹😊 #utatviaggi


3      👩‍👧‍👦❤️


12 1 commento      Quest'anno la Festa del Lavoro assume per noi addetti del Settore Turismo un'importanza particolare.😀 La Festa del Lavoro nasce a Chicago nel 1886. I lavoratori impiegati nell'edilizia, costretti a turni di 16 ore al giorno, diedero vita ad una serie di scioperi che sfociarono in scontri violenti con le forze dell'ordine. La ricorrenza divenne ufficiale in Europa solo 3 anni dopo, nel 1889, quando venne ratificata dalla Seconda Internazionale di Parigi. In Italia fu introdotta nel 1891, e da allora ogni Primo Maggio usiamo celebrare il Lavoro e i Lavoratori.😊 In questo momento di ripartenza, desideriamo augurare fortemente a tutti i colleghi del settore, una progressiva ripresa delle attività lavorative. Buon Primo Maggio da tutto lo staff di Utat Viaggi🥰 . . . . . . . . . . #laborday #festadellavoro #utatviaggi


19 1 commento      𝗕𝗨𝗢𝗡 𝗧𝗛𝗔𝗡𝗞𝗦𝗚𝗜𝗩𝗜𝗡𝗚 𝗗𝗔𝗬 🦃🇺🇸 Oggi 26 novembre negli USA si celebra il 𝗧𝗵𝗮𝗻𝗸𝘀𝗴𝗶𝘃𝗶𝗻𝗴 𝗗𝗮𝘆, il Giorno del Ringraziamento, una delle festività più sentite ed amate dagli americani! Nato nel 1621 quando i Padri Pellegrini si riunirono insieme agli indiani nativi a Plymouth per ringraziare il Signore del buon raccolto, oggi il Thanksgiving è una festa celebrata dagli americani sia per ricordare la tradizione sia per ringraziare di tutto quello che la vita ci ha donato: una casa, la famiglia, gli amici e gli affetti 💗 #thankgiving #giornodelringraziamento #thanksgivingday #statiuniti


35      Tra gli edifici più simbolici e più fotografati 📸 di New York troviamo il Fuller Building, meglio conosciuto come “𝗙𝗹𝗮𝘁𝗶𝗿𝗼𝗻 𝗕𝘂𝗶𝗹𝗱𝗶𝗻𝗴”, nome che gli è stato conferito dai newyorkesi per la sua particolare forma architettonica triangolare 🔼 che tanto ricorda un ferro da stiro 🤩. Nel 1902, quando venne costruito, con i suoi 86,9 metri di altezza era uno degli edifici più alti di #NewYork 🏙; i newyorkesi all’epoca erano certi che l’edificio sarebbe crollato in tempi brevi a causa delle forti raffiche di vento 💨 della zone e invece, grazie alla sua intelaiatura in acciaio, è ancora intatto e attira turisti da tutto il mondo. Questo edificio in stile Beaux-Arts copre un’area compresa fra Fifth Avenue, Broadway, la 22esima e la 23esima strada, l’idea dell’architetto di dare la forma triangolare è dovuto proprio al fatto di dover adattare l’edifico a questa porzione di terreno. L’area che circonda il Flatiron Building ha preso il nome di Flatiron District ed è una delle zone più carine di Manhattan dove si possono trovare parchi, piazze e a ristoranti di ogni tipo; nelle vicinanze a Madison Square Park si possono gustare ottimi hamburger 🍔🍟 al famoso Shake Shack. 🔎 Curiosità 🔎 Lo sapevate che esistono circa una ventina “Flatiron Building” sparsi in tutto il mondo?! Ognuno realizzato con il proprio stili ma sempre con la stessa forma triangolare “a ferro da stiro”. 📌 New York, Flatiron District 🔗 www.utat.it/tour-new-york #utatviaggi #utat #passioneperilmondo #viaggi #viaggiguidati #viaggiorganizzati #inviaggio #viaggio #travel #viaggiare #viaggiarechepassione #viaggiaresempre #viaggiando #fotografia #fotodiviaggio #viaggidigruppo #travelphotography #travelgram #instatravel #viaggiando #viagginelmondo #passioneviaggi #visitnewyork #flatironbuilding


23 1 commento      I Dervisci sono dei monaci mendicanti islamici che vivono in assoluta povertà; ne esistono diversi ordini ma uno dei più particolari è quello Mevlevi, meglio conosciuti come i “𝗗𝗲𝗿𝘃𝗶𝘀𝗰𝗶 𝗥𝗼𝘁𝗮𝗻𝘁𝗶”. Il loro nome deriva dal fatto che quest’ordine pratica una preghiera 🙏 sotto forma di danza roteante con sottofondo di tamburi e flauto 🥁🎵 per connettersi profondamente con tutte le forze del mondo e raggiungere l’estasi. Si tratta di un rituale molto affascinante, dove ogni singolo movimento, la posizione delle mani e anche gli abiti hanno un preciso significato e scopo. Lungo la Via della Seta in #Turchia nella cittadina di Konya si trova Monastero e Mausoleo di Mevlana che conserva le spoglie di Gialal al-Din Rumi, capo dei dervisci dell'ordine Mevlevi, e dove, ancora oggi, è possibile assistere a questa particolare danza. 📌 Konya, Turchia 🔗 www.utat.it/grantourturchia #utatviaggi #utat #passioneperilmondo #viaggi #viaggiguidati #viaggiorganizzati #inviaggio #viaggio #travel #viaggiare #viaggiarechepassione #viaggiaresempre #viaggiando #fotografia #fotodiviaggio #viaggidigruppo #travelphotography #travelgram #instatravel #viaggiando #viagginelmondo #passioneviaggi #visitturkey


27      Il tramonto è il momento più poetico della giornata 🌅 la luce e i colori 🎨che tingono il cielo mentre il sole scende all’orizzonte regalano quel tocco di magia che rende tutto più suggestivo. Ci sono luoghi nel mondo che sono famosi e soprattutto visitati per la bellezza dei loro tramonti, ai primi posti della top 10 📝🧡 di queste località rientra senza dubbio Key West, l’ultima delle Florida Keys, i Caraibi americani. La bellezza dei 𝐭𝐫𝐚𝐦𝐨𝐧𝐭𝐢 𝐝𝐢 𝐊𝐞𝐲 𝐖𝐞𝐬𝐭 ha affascinato nel corso degli anni molti artisti e personaggi di spicco del mondo del cinema e della letteratura 🖋📖, uno su tutti Ernest Hemingway che qui fissò la sua residenza, ora divenuta un museo a lui dedicato. Il tramonto a #KeyWest viene celebrato ogni giorno come una vera e propria festa, “𝑆𝑢𝑛𝑠𝑒𝑡 𝐶𝑒𝑙𝑒𝑏𝑟𝑎𝑡𝑖𝑜𝑛”: la persone si ritrovano nella piazza principale della città, Mallory Square, gremita di bancarelle, artisti di strada 🤹 e musicisti 🎺, e nel momento in cui il sole 🌞 si tuffa nelle acque del Golfo del Messico lo salutano con un applauso 👏👏. Molto suggestivo anche partecipare ad una crociera organizzata in barca ⛵️📸 per osservare il tramonto dal mare. 📌 Key West, Florida Keys 🔗 www.utat.it/sunshinetrails #utatviaggi #utat #passioneperilmondo #viaggi #viaggiguidati #viaggiorganizzati #inviaggio #viaggio #travel #viaggiare #viaggiarechepassione #viaggiaresempre #viaggiando #fotografia #fotodiviaggio #viaggidigruppo #travelphotography #travelgram #instatravel #viaggiando #viagginelmondo #passioneviaggi #floridakeys #visitkeywest #sunset #clolours


27      Il Siq, un tortuoso canyon lungo oltre 1 km e con una larghezza variabile da 3 a 20 metri, è la principale via d’accesso all'antica città di <#Petra e può essere percorso a piedi 👣🚶oppure con calesse trainato da un cavallo🐴… raggiungere il sito attraverso questo canyon rappresenta già una parte importante della visita di Petra che contribuisce a renderla memorabile 💗. Arrivati alla fine del canyon ci si trova di fronte ad una vista incedibile e inaspettata 🤩: il 𝗧𝗲𝘀𝗼𝗿𝗼 𝗱𝗲𝗹 𝗙𝗮𝗿𝗮𝗼𝗻𝗲, un imponente edificio alto 43 metri e largo 30, interamente scavato dentro l'arenaria nella montagna. Il Tesoro è un vero e proprio gioiello dell’arte ingegneristica del popolo Nabateo, la cura nei minimi dettagli e nella realizzazione degli elaboratissimi capitelli e delle figure scolpite nella facciata lascia immaginare quale sia stata l’entità del lavoro effettuato. Il Tesoro è indubbiamente l'edificio più famoso di Petra e quello più utilizzato come immagine rappresentativa del sito, però Petra non si limita solo a questo perché si tratta di una grande città con numerosi cose da vedere: nel sito archeologico si trovano più di 800 monumenti classificati di cui 500 sono tombe. 🔗 www.utat.it/tourgiordania #utatviaggi #utat #passioneperilmondo #viaggi #viaggiguidati #viaggiorganizzati #inviaggio #viaggio #travel #viaggiare #viaggiarechepassione #viaggiaresempre #viaggiando #fotografia #fotodiviaggio #viaggidigruppo #travelphotography #travelgram #instatravel #viaggiando #viagginelmondo #passioneviaggi #visitjordan #giordania


46      Il 𝗠𝘆𝗮𝗻𝗺𝗮𝗿 è una di quelle destinazioni perfette se si è alla ricerca di un viaggio in grado di rigenerare non solo il corpo ma sopratutto l’anima e lo spirito 🙌. E' uno di quei luoghi in cui è veramente possibile prendere le distanze dalla frenesia della vita quotidiana, il #Myanmar è infatti tra i paesi meno occidentalizzati del mondo. E’ un luogo incantevole abitato da persone cordiali e sempre sorridenti 😊che vivono in un contesto di misticismo e rara bellezza, che preservano e seguono ancora antichissime culture. Mandalay, Yangon, Mingun, Bagan, il Lago Inle…ogni tappa di un viaggio in Myanmar è un ricordo e un’emozione che rimarrà per sempre indelebile 🧳💚 🔗 www.utat.it/myanmarclassico #utatviaggi #utat #passioneperilmondo #viaggi #viaggiguidati #viaggiorganizzati #inviaggio #viaggio #travel #viaggiare #viaggiarechepassione #viaggiaresempre #viaggiando #fotografia #fotodiviaggio #viaggidigruppo #travelphotography #travelgram #instatravel #viaggiando #viagginelmondo #passioneviaggi #visitmyanmar


38      A nord di Montreal troviamo la 𝗟𝗮𝘂𝗿𝗲𝗻𝘁𝗶𝗱𝗲𝘀, regione del #Quebec che prende il nome dai Monti Laurenziani ⛰, una catena montuosa che abbracciato tutto questo territorio che si estende per ben 22.000 km². Questa regione canadese è molto famosa per la varietà e la bellezza dei suoi paesaggi montuosi e lacustri: vaste foreste, riserve autoctone, colline, torrenti, boschi e laghi. Laurentides è spettacolare in ogni stagione dell’anno ma acquista sicuramente un fascino ancora più speciale in autunno (da fine settembre), quando le sue foreste si tingono dei caldi colori autunnali 🍂🍁… è uno dei luoghi migliori al mondo per osservare il fenomeno del Foliage 📍 E’ molto nota anche per le rinomate stazioni sciistiche (come a Mont Tremblant) ⛷🏂 e per la vasta gamma di attività all’aperto come ad esempio la gita a bordo di una tipica canoa “Rabaska” 🛶 per addentrarsi nella foresta boreale o l’escursione al tramonto uscita per l’avvistamento degli orsi neri nel loro habitat naturale. 🔗 www.utat.it/canadaautentico #utatviaggi #utat #passioneperilmondo #viaggi #viaggiguidati #viaggiorganizzati #inviaggio #viaggio #travel #viaggiare #viaggiarechepassione #viaggiaresempre #viaggiando #fotografia #fotodiviaggio #viaggidigruppo #travelphotography #travelgram #instatravel #viaggiando #viagginelmondo #passioneviaggi #visitcanada #foliage


32 1 commento      Conosciuto ai più per la famosa serie tv “La Signora in Giallo” 🔎, il 𝗠𝗮𝗶𝗻𝗲, situato all’estremità nord-est degli Stati Uniti al confine con il Canada, è la quintessenza del New England 🤩: chilometri di scogliere frastagliate che si affacciano sull’Oceano Atlantico 🌊🌊, baie, tranquille spiagge, incantevoli borghi di mare dalle tipiche casette in legno, porticcioli affollati di barche per la pesca e soprattutto fari . Presenti su lungo tutta la costa, i fari sono il vero simbolo del #Maine; alcuni sono stati dichiarati edifici storici, alcuni sono ancora funzionanti ed altri sono stati trasformati in alberghi e vi si può soggiornare. Da non perdere la gustosa cucina del Maine a base di pesce, in particolar modo astici e aragoste… impossibile lasciare il Maine senza aver assaggiato un Lobster Roll 🦞🥖, il famoso panino con astice e maionese! 👉 www.utat.it/paesaggimaine #utatviaggi #utat #passioneperilmondo #viaggi #viaggiguidati #viaggiorganizzati #inviaggio #viaggio #travel #viaggiare #viaggiarechepassione #viaggiaresempre #viaggiando #fotografia #fotodiviaggio #viaggidigruppo #travelphotography #travelgram #instatravel #viaggiando #viagginelmondo #passioneviaggi #visitmaine #visitmaineusa


42      I 𝑓𝑙𝑜𝑎𝑡𝑖𝑛𝑔 𝑚𝑎𝑟𝑘𝑒𝑡, ovvero i mercati galleggianti, sono una delle attrazioni tipiche e assolutamente da non perdere in un viaggio in #Thailandia 🧳📷 I mercati galleggianti riflettono l’identità, le tradizioni e i valori degli abitanti dei villaggi che sorgono lungo i canali e i fiumi. Centinaia di long tail boat, le barche di legno lunghe e strette con motore e un lungo bastone per timone, cariche di frutta 🍌🍍🥭, verdura, colorati fiori 🌺🌸🌷, prodotti artigianali sono una festa di colori 🌈, odori e suoni…ma ciò che più colpisce sono i sorrisi e la cordialità delle persone che lasciano un ricordo indelebile nel cuore di chi li visita. 👉 www.utat.it/thailandiaclassica #utatviaggi #utat #passioneperilmondo #viaggi #viaggiguidati #viaggiorganizzati #inviaggio #viaggio #travel #viaggiare #viaggiarechepassione #viaggiaresempre #viaggiando #fotografia #fotodiviaggio #viaggidigruppo #travelphotography #travelgram #instatravel #viaggiando #viagginelmondo #passioneviaggi #visithailand


19      L’𝗔𝘁𝗹𝗮𝗻𝘁𝗶𝘀 𝗛𝗼𝘁𝗲𝗹 𝗱𝗶 𝗗𝘂𝗯𝗮𝗶 non è solo un lussuosissimo hotel 🌟, ma è divenuto una delle più importanti attrattive della città 📸 nonché uno dei simboli di Dubai. La sua imponente e spettacolare architettura composta da due torri collegate da un ponte che sorge sull'estremità della famosa isola artificiale di Palm Jumeirah 🌴 è ormai famosa in tutto il mondo. L’Atlantis ospita numerosi ristoranti tra cui spiccano i “𝗿𝗶𝘀𝘁𝗼𝗿𝗮𝗻𝘁𝗶 𝗱𝗲𝗶 𝗰𝗲𝗹𝗲𝗯𝗿𝗶𝘁𝘆 𝗰𝗵𝗲𝗳” 👨🍳: il Nobu Dubai, ristorante della catena icona nella ristorazione giapponese di lusso 🍣🍤 ; il Bread Street Kitchen and Bar di Gordon Ramsay; il Ronda Locatelli del grande chef italiano stellato Giorgio Locatelli…solo per citarne alcuni. Ma la maggiore attrattiva dell’ Atlantis è l'𝗔𝗾𝘂𝗮𝘃𝗲𝗻𝘁𝘂𝗿𝗲 𝗪𝗮𝘁𝗲𝗿𝗽𝗮𝗿𝗸, grande parco acquatico con i 30 scivoli, attività acquatiche 🏄 e 500 mt di spiaggia privata 🏖, e la 𝐃𝐨𝐥𝐩𝐡𝐢𝐧 𝐁𝐚𝐲 dove è possibile nuotare con i delfini 🐬, il sogno di moltissime persone. 👉 www.utat.it/dubaicittamiraggi #utatviaggi #utat #passioneperilmondo #viaggi #viaggiguidati #viaggiorganizzati #inviaggio #viaggio #travel #viaggiare #viaggiarechepassione #viaggiaresempre #viaggiando #fotografia #fotodiviaggio #viaggidigruppo #travelphotography #travelgram #instatravel #viaggiando #viagginelmondo #passioneviaggi #visitdubai #palmjumaeirah


25      Navigando nelle acque lungo il corso del Fiume Li ⛴🌊 nella zona di #Guilin e #Yangshuo ci si trova avvolti da un paesaggio incantato 🏞, quasi fiabesco. Sono gli scenari più romantici e poetici della #Cina 💚, quelli immortalati dalle stampe dei suoi artisti 🖼 🎨 e cantati dai suoi poeti: i famosi pinnacoli calcarei, le colline carsiche, le risaie e i boschi di bambù fanno da cornice ai pescatori che con le loro barche di legno 🛶praticano la pesca con i cormorani e ai contadini dal tradizionale cappello di paglia che piantano semi e germoglia accompagnati dai bufali d’acqua 🐃. 📎 www.utat.it/tourguilinyangshuoutat #utatviaggi #utat #passioneperilmondo #viaggi #viaggiguidati #viaggiorganizzati #inviaggio #viaggio #travel #viaggiare #viaggiarechepassione #viaggiaresempre #viaggiando #fotografia #fotodiviaggio #viaggidigruppo #travelphotography #travelgram #instatravel #viaggiando #viagginelmondo #passioneviaggi #visitchina #lirivercruise #lirivercruise


19      #Boston è la più piccola delle grandi città d’America 🇺🇸 e può essere tranquillamente visitata a piedi🚶👣, meglio se percorrendo il 𝗙𝗥𝗘𝗘𝗗𝗢𝗠 𝗧𝗥𝗔𝗜𝗟, il Sentiero della Libertà: un cammino attraverso la storia segnalato da una continua linea rossa, che si estende per circa 4 km lungo le strade pedonali di Boston e che conduce a 16 luoghi di interesse della storia degli Stati Uniti e, in particolare modo, per la Guerra d'Indipendenza. 📌➡️ Punto di partenza ideale è il centrale “Boston Common”, il primo parco pubblico americano e cuore verde di Boston, 📍🗺 altre tappe sono: la maestosa “State House”, ultima dimora del patriota Samuel Adams, l' “Old Corner Bookstore” (ex luogo d’incontro), l' “Old South Meetinghouse” e l' “Old State House” (ex sede dei governatori inglesi ai tempi della “Bay Colony“). La storica “Faneuil Hall”, la cosiddetta Culla della Libertà, utilizzata fin dal 1742 come centro degli scambi commerciali e punto d’incontro per la comunità, fa oggi parte del paradiso dello shopping: Quincy Market. A nord, oggi quartiere italiano, sorgono l’ “Old North Church” ⛪️, la casa natale di Rose Fitzgerald Kennedy e la casa del patriota Paul Revere del 1676. 👉 www.utat.it/panoramicanewengland #utatviaggi #utat #passioneperilmondo #viaggi #viaggiguidati #viaggiorganizzati #inviaggio #viaggio #travel #viaggiare #viaggiarechepassione #viaggiaresempre #viaggiando #fotografia #fotodiviaggio #viaggidigruppo #travelphotography #travelgram #instatravel #viaggiando #viagginelmondo #passioneviaggi #visitusaitaly #VisitMA #VisitMassachusetts #massachusetts


24 1 commento      𝑩𝒂𝒈𝒂𝒏 è un eccezionale ed inestimabile sito archeologico del #Myanmar (ex Birmania) che conta oltre 2.000 templi e pagode sparsi su un area di 40 km. Ammirare l'alba e il tramonto dalle sommità di uno dei templi oppure sorvolando il sito su di una mongolfiera è un’esperienza che sicuramente lascia un ricordo indelebile. Oltre ai templi, #Bagan è famosa per la produzione di lacca birmana e di cheerot, i sigari birmani. 👉 www.utat.it/myanmarclassico #utatviaggi #utat #passioneperilmondo #viaggi #viaggiguidati #viaggiorganizzati #inviaggio #viaggio #travel #viaggiare #viaggiarechepassione #viaggiaresempre #viaggiando #fotografia #fotodiviaggio #viaggidigruppo #travelphotography #travelgram #instatravel #viaggiando #viagginelmondo #passioneviaggi #visitmyanmar #visitbagan


27 1 commento      Secondo una leggenda gli isolotti delle 𝐁𝐚𝐢𝐚 𝐝𝐢 𝐇𝐚𝐥𝐨𝐧𝐠 sarebbero i resti della coda di un drago 🐉 inabissatosi nelle acque della baia...effettivamente se si osservano le isole sembrano proprio gli spuntoni che cospargono le code dei draghi 🐲🐲. Halong Bay è un’insenatura nel golfo del Tonchino in #Vietnam ed è uno dei luoghi più affascinanti del mondo 🤩: 2000 isole calcaree 🏝, suggestive grotte nascoste e maestosi faraglioni che si innalzano dal mare 🌊. Il modo migliore e più suggestivo per visitarla è fare una crociera su una giunca ⛵️, imbarcazione tradizionale. 👉 www.utat.it/perlevietnam #utatviaggi #utat #passioneperilmondo #viaggi #viaggiguidati #viaggiorganizzati #inviaggio #viaggio #travel #viaggiare #viaggiarechepassione #viaggiaresempre #viaggiando #fotografia #fotodiviaggio #viaggidigruppo #travelphotography #travelgram #instatravel #viaggiando #viagginelmondo #passioneviaggi #visitvietnam #visithalongbay #visithalongbayvietnam #halongbay #phototravel


CONTATTACI

  •    +39 0365 546 701

  • Numero verde 848 46 60 00

  •    booking@utat.it

SEGUICI

UTAT VIAGGI

UTAT TOUR OPERATOR s.r.l.

P.IVA - C.F. 02944360987
Licenza decreto Provincia di Brescia n°808 del 11.04.2003 - autorizzazione I.A.T.A. 3822170-2 - Tutti i diritti riservati. - glacom®

Privacy Policy