LINGUE

Tour escorted - Le perle della Birmania

Un viaggio alla scoperta delle suggestive atmosfere del Myanmar, del misticismo della cultura buddhista e dell'incantevole bellezza delle pagode.

Le Perle della Birmania
Tra luoghi di grande misticismo e impressionanti siti archeologici

Il Myanmar (ex Birmania), tra i paesi meno occidentalizzati del mondo, è un luogo incantevole abitato da persone cordiali, che vivono in un contesto di rara bellezza e misticismo. Il tour classico consente di scoprire, in soli 8 giorni, le meraviglie di questo Paese.

1° giorno - YANGON

Arrivo a Yangon (ex Rangoon), la più grande città e centro commerciale più importante del Myanmar, situata alla convergenza dei fiumi Bago e Yangon, a circa 30 km dal Golfo di Martaban. Il passato coloniale e il patrimonio religioso la rendono uno dei luoghi più affascinanti del sudest asiatico. Incontro con guida parlante italiano in aeroporto e trasferimento con autista parlante inglese in hotel. Tempo libero a disposizione in attesa dell’inizio delle visite (le camere sono disponibili a partire dalle ore 14). Possibilità di effettuare una visita guidata di Yangon (facoltativa e in supplemento). Pranzo libero. Nel pomeriggio incontro con la guida per la visita della Pagoda Kyaukhtatgyi: qui si potrà ammirare una statua di Buddha sdraiato della lunghezza di 72 metri, una delle più grandi riproduzione di Buddha in Myanmar. Visita alla leggendaria Pagoda Shwedagon. Il momento migliore della giornata é sicuramente nel tardo pomeriggio quando gli ultimi raggi del sole decorano la sua stupa dorata conferendole un aspetto meraviglioso. Rientro in hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel. 

2° giorno - YANGON/ BAGAN

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo nazionale per Bagan. All'arrivo inizio delle visite. Verso la metà del XI secolo Bagan, sotto il re Anawrahta (1044-1077), divenne un regno unico iniziando il suo periodo d'oro dove la cultura Mon e, soprattutto la forma di buddhismo theravada, esercitò un'influenza dominante. Il re divenne un convinto sostenitore delle idee e delle pratiche Theravada iniziando un programma di grandi costruzioni a sostegno della nuova religione. Dal regno di Anawrahta fino alla conquista da parte delle forze di Kublai Khan nel 1287, la zona è stata il centro vibrante di una frenetica architettura religiosa. Visita del tempio di Ananda e del tempio Manuha. Pranzo in ristorante locale.  Nel tardo pomeriggio giro in carrozza tra i templi di Bagan passando per Thatbyinnyu, il tempio più alto di Bagan; il Tempio Dhammayangyi, notevole per la sua architettura ed il Tempio Htilominlo. Si potrà ammirare il tramonto dalla terrazza di uno di questi templi. Sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel. 

3° giorno - BAGAN

Prima colazione in hotel. Al mattino visita del colorato mercato a Nyaung-oo. A seguire visita della splendida Shwezigon Pagoda, il cui stupa (monumento buddhista) a forma di campana è diventato prototipo per tutte le altre pagode nel Paese. Visita di altre pagode e templi, tra i più importanti e scenografici, e alla fabbrica della lacca, tipica di Bagan. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita del villaggio di Minnanthu, in cui si trovano templi, fuori dai normali circuiti turistici, dagli importanti affreschi. La giornata si conclude con un indimenticabile tramonto panoramico dall'alto di una pagoda. In alternativa alle visite dei templi, nel tardo pomeriggio possibilità di effettuare un'escursione in una barca privata di legno per ammirare Bagan da una diversa prospettiva. Rientro in hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel.
 

4° giorno - BAGAN/ MANDALAY

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Mandalay, seguendo la riva est del fiume Irrawaddy ed attraversando affascinanti villaggi. Durante il percorso si potranno ammirare i paesaggi caratterizzati da campi di miglio, sesamo, cotone, mais e riso. Tra le diverse strade che collegano Bagan a Mandalay, questa è da ritenersi la più scenografica. Sosta ad un tea shop a Myingyan, tipica cittadina del Myanmar, e continuazione per il piccolo villaggio  Shwe Pyi Tha: una passeggiata per le sue strade permette di scoprire la vita quotidiana dei suoi abituanti, soprattutto dei contadini. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento del viaggio per Mandalay. Visita dell'affascinante Amarapura, antica capitale, del monastero Mahagandayon per assistere alla lunga processione e al silenzioso pasto comunitario di circa mille monaci e, infine, del ponte U Bein, il più lungo al mondo realizzato completamente in tek nel 1728 quando Amarapura era il centro della vita. Cena libera. Pernottamento in hotel. 

5° giorno - MANDALAY/ CITTÀ REALE DI MINGUN

Prima colazione in hotel. Visita di Mandalay, oggi seconda città del Paese, con i laboratori degli artigiani di marionette e di arazzi e il monastero Shwenandaw con splendidi intarsi di legno, meraviglioso esempio di arte tradizionale birmana, unico superstite degli edifici del Palazzo Reale, completamente distrutti durante la Seconda Guerra Mondiale. Proseguimento della visita con la pagoda Kuthodaw Paya, risultato di un grande sinodo di 2400 monaci chiamati da re Mindon nel 1857 per stabilire il canone definitivo del testo originale più antico dei 15 libri sacri che tramandavano gli insegnamenti del Buddha. Il testo fu scolpito in lingua pali su 729 lastre di marmo. Proseguimento per la collina di Mandalay per godere di una vista panoramica sulla città.  Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio escursione in barca locale a Mingun, antica città reale: visita alla zona archeologica che include l’immensa pagoda incompiuta, la campana più grande del mondo, dal peso di 90 tonnellate, e la pagoda Myatheindan, costruita con particolari spire bianche, simboleggianti monti mitologici. Rientro a Mandalay. Cena libera. Pernottamento in hotel. 

6° giorno - MANDALAY/ LAGO INLE E LO STATO DI SHAN

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo per Heho, situato nello stato Shan ai confini con la Thailandia. Arrivo e proseguimento, attraverso un percorso panoramico, per il Lago Inle dove ci si imbarca su una motolancia per il tour del lago: ambiente limpido e di particolare suggestione a causa di diversi fattori ambientali, a cui si aggiunge la serenità della gente e la delicatezza dei panorami. Qui ci si trova al cospetto di un mondo a sé con una popolazione unica, i circa 80.000 abitanti di etnia Intha, ("Figli dell’acqua"); in questo luogo essi conducono una vita semplice e dal lago traggono le risorse per vivere. Si potranno osservare i pescatori che remano con la gamba e pescano con una speciale nassa conica, i giardini galleggianti costruiti con fango, giacinti d’acqua e ancorati al fondo con pali di bambù. Pranzo in ristorante locale. Visita del monastero Nga Pha Kyaung, un tempo famoso per i gatti che venivano addestrati dai monaci; dei villaggi degli Intha, costruiti sull'acqua; della pagoda Phaung Daw U, la più importante dello Stato degli Shan. Sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel.

7° giorno - LAGO INLE/ ESCURSIONE AL SITO DI INTHEIN

Prima colazione in hotel. Visita del mercato a rotazione (5 giorni) presso il Lago Inle (il mercato é aperto tutti i giorni, tranne durante il periodo della luna nuova e durante i giorni di luna piena): il mercato si sposta di villaggio in villaggio ogni giorno ed é frequentato sia dagli abitanti del lago sia dalle differenti minoranze etniche dei villaggi circostanti e delle regioni montagnose da dove provengono i prodotti. Trasferimento nella casa di una famiglia Intha per vivere un’esperienza indimenticabile. Gli Intha, minoranza etnica della regione di Inle, vivono in palafitte e curano incredibili giardini galleggianti (coltivazioni su matasse di humus costituito da erbe differenti, giacinto e terra, fissate al fondo del lago con bastoni di bamboo). Potrete scoprire gli ingredienti e le tecniche culinarie degli Intha grazie alla famiglia che preparerá piatti tradizionali davanti ai vostri occhi.  Escursione in motolance per la visita delle splendide colline di Inthein, un braccio secondario del lago, dove si trovano più di mille pagode risalenti al XIII secolo che circondano un antico monastero. Si ritorna al pontile attraversando una foresta di alti bambù. Proseguimento per i villaggi della parte centrale del lago tra cui il villaggio di Impawkho, dove decine di donne lavorano ai telai; quindi si ammirano altri villaggi costruiti sull’acqua e le famose coltivazioni di frutta e verdura galleggianti. Pranzo in una famiglia Intha. Cena libera. Pernottamento sul Lago Inle.
 

8° giorno - HEHO/ YANGON

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo per Yangon. Pranzo in ristorante locale. A seconda dell’orario del volo tempo a disposizione per visite individuali. Trasferimento all'aeroporto di Yangon. Termine dei servizi. 


Quote di partecipazioneCod. UKFV
Partenze Solo Tour - 3/4 stelleSuppl.
singola
Solo Tour - 4 stelleSuppl.
singola
Durata 8 giorni   
Gennaio 201820 - 27769349879489
Febbraio 17 - 24769349879489
Marzo 17 - 31769349879489
Agosto 11619189759299
Ottobre 13769349879489
Novembre 10 - 17769349879489
Dicembre 22 - 29769349879489

Supplementi pasti cat. 3/4 stelle: 5 cene in ristoranti locali + 2 cene in hotel (trasferimenti esclusi) €  130. Cena speciale di Natale obbligatoria € 39 p.p.. Cena speciale di Capodanno obbligatoria € 49 p.p.

Supplementi pasti cat. 4 stelle: 5 cene in ristoranti locali + 2 cene in hotel (trasferimenti esclusi) €  130. Cena speciale di Natale obbligatoria € 39 p.p.. Cena speciale di Capodanno obbligatoria € 49 p.p. 
 
Possibilità di prenotare un'estensione mare post tour a Ngapali Beach, una delle più belle e famose spiagge del Myanmar. Ngapali si trova nel Myanmar Occidentale, nella Baia del Bengala, ed è uno dei luoghi più incantevoli del Paese: una lingua di sabbia lunga oltre 3 chilometri con un meraviglioso mare turchese costeggiato da palme tropicali; pur essendo ancora abbastanza incontaminato, negli ultimi anni si sta evolvendo dal un punto di vista del turismo. Si possono praticare numerosi sia sport acquatici, tra cui snorkeling, immersioni, kayak), sia altri sport, come il golf.
 
Minimo 2 partecipanti.
 
Quota volo indicativa a partire da € 765. La tariffa verrà comunicata al momento della prenotazione in base alla disponibilità e alle promozioni in corso. Tasse aeroportuali a partire da € 300 in base alla compagnia aerea utilizzata. In caso di prenotazioni del volo aereo: partenza 1 giorno prima rispetto alle date pubblicate in tabella con pernottamento a bordo in corso di volo. 
 
 


 

PRENOTA ONLINE!
Agenzia Viaggi
Utente Privato
RICHIEDI PREVENTIVO SU QUESTO VIAGGIO
TI CHIAMIAMO NOI
DOCUMENTI NECESSARI

Passaporto valido con scadenza di almeno 6 mesi dopo la data di rientro. Per l'ingresso in Myanmar è richiesto il visto consolare. 

CONTATTACI

+39 0365 546 701


Numero verde 848 46 60 00


booking@utat.it

Le Quote Comprendono

Formula Solo Tour: Trasferimenti da/per l'aeroporto • Sistemazione in hotels della categoria prescelta con prima colazione • Trattamento pasti come da programma (7 pranzi) • Guida parlante italiano per tutto il viaggio • Escursioni come indicato in programma • Visite e trasferimenti con veicoli privati dotati di aria condizionata • Barca privata a motore sul Lago Inle • Ingressi ai siti come da programma (escluse macchina fotografica feeds). 

Le Quote Non Comprendono

Volo intercontinentale Italia/ Yangon/ Italia e relative tasse aeroportuali • Voli di linea interni in classe economica e relative tasse aeroportuali • Visto consolare (€ 50 + spese) • Pasti non espressamente indicati • Bevande • Cena speciale di Natale • Cenone di Capodanno • Mance • Facchinaggio • Tutto quanto non menzionato alla voce “Le quote comprendono”. 

Hotel Selezionati

cat. 3/4 stelle YANGON Reno Hotel BAGAN Bawga Theiddhi MANDALAY Mandalay City  INLE LAKE Amata Garden Resort    cat. 4 stelle  YANGON Rose Garden Hotel BAGAN Myanmar Treasure Resort MANDALAY Eastern Palace INLE LAKE Ananta Inle Resort 

Siti Unesco

Area archeologica ed i monumenti di Bagan • Lago Inle.  

Potrebbe interessarti anche...

CONTATTACI

  •    +39 0365 546 701

  • Numero verde 848 46 60 00

  •    booking@utat.it

SEGUICI

UTAT VIAGGI

UTAT TOUR OPERATOR s.r.l.

P.IVA - C.F. 02944360987
Licenza decreto Provincia di Brescia n°808 del 11.04.2003 - autorizzazione I.A.T.A. 3822170-2 - Tutti i diritti riservati. - glacom®

Privacy Policy