LINGUE

Tour Stati Uniti - New England d'Autunno con accompagnatore dall'Italia

In autunno il New England si veste dei colori dell'autunno, è il "foliage" rosso, giallo e arancione dei boschi; Boston si presenta nella sua veste più scenografica e le balene si avvicinano alla costa nella baia del Massachusetts.

NEW ENGLAND D'AUTUNNO - ACCOMPAGNATORE DALL'ITALIA
Dal 27 Ottobre al 4 Novembre 2018

1° giorno - ITALIA - BOSTON (27 Ottobre)

Ritrovo in aeroporto e volo per Boston. Arrivo disbrigo delle formalità doganali, incontro con l’assistente e trasferimento all’hotel, assistenza per le operazioni di check-in in hotel sistemazione nelle camere. Tempo a disposizione. Cena libera. Pernottamento.
 

2° giorno - BOSTON DA NON PERDERE (28 Ottobre)

Prima colazione americana. Pranzo libero. Visita guidata di 8 ore di Boston, città che maggiormente ha fatto la storia degli Stati Uniti e quella maggiormente influenzata dalla cultura della Corono Britannica. 
Boston è la più piccola delle grandi città d’America non conta più di mezzo milione di abitanti che diventano tre e mezzo includendo anche Greater Boston, i dintorni con città satellite. I luoghi principali sono a breve distanza l’uno dall’altro, ottimamente collegati da frequenti fermate di metro e bus. E’ una fra le città più sicure degli Stati Uniti ed è la città storica per eccellenza essendo stata teatro dei più importanti avvenimenti dell’indipendenza americana. La città è una perfetta miscela di antico e moderno. Romantici vicoli di ciottoli con case di mattoni rossi, viali alberati, edifici storici, storiche chiese, caffè sulla strada e spaziosi parchi tracciano il profilo della città armonizzandosi a moderni tram, ai centri commerciali e alle torri di specchi che delineano l’affascinate skyline di Boston. Boston è ben disegnata e più compatta di altre città americane può essere tranquillamente visitata a piedi, meglio se percorrendo il FREEDOM TRAIL – Sentiero della Libertà – un cammino attraverso la storia segnalato da una continua linea rossa, che si estende per circa 4 chilometri lungo le strade pedonali di Boston e che conduce a 16 luoghi di interesse storico. Punto di partenza ideale è il centrale “Boston Common“, il primo parco pubblico americano che, insieme ai “Public Gardens” (giardini pubblici) costituisce il polmone verde della città. Altre tappe lungo il “Freedom Trail“, sono la maestosa “State House“, ultima dimora del patriota Samuel Adams, l'”Old Corner Bookstore” (ex luogo d’incontro), l'”Old South Meetinghouse” e l'”Old State House” (ex sede dei governatori inglesi ai tempi della “Bay Colony“). La storica “Faneuil Hall“, la cosiddetta Culla della Libertà, utilizzata fin dal 1742 come centro degli scambi commerciali e punto d’incontro per la comunità, fa oggi parte  del paradiso dello shopping: Quincy  Market. A nord, oggi quartiere italiano, sorgono l’Old North Church, la casa natale di Rose Fitzgerald Kennedy e la casa del patriota Paul Revere del 1676. L’elegante Newbury Street, a ovest dei Public Gardens è la via dello shopping per eccellenza con boutique esclusive unitamente alla vicina Back Bay, con la collezione più ampia ed impressionante dell’architettura vittoriana negli Stati Uniti. I graziosi brown stones (residenze tipiche di pietra bruna) danno un’aria di eleganza ai viali alberati dove si trovano molte boutique di alta moda, negozi d’antiquariato, gallerie d’arte, e negozi chic famosi nel mondo. Boston e tutto il Massachusetts sono un vero paradiso per lo shopping. Oltre alla già citata Newbury Street dove si trovano boutique di stilisti ed oltre 50 gallerie; nello storico Quincy Market si possono effettuare acquisti veramente convenienti. Boston vi sorprenderà per la sua cucina: ottima e raffinata. Fra le specialità culinarie anzitutto i frutti di mare: astici, “lobster“, ostriche e vongole; quindi la zuppa di vongole “clam chowder“(una vera specialità nel New England) e le vongole fritte (“fried clams“). Da provare anche i fagioli arrosto (baked beans), la cream pie e l’indian pudding. Pranzo in Ristorante presso UNION OYSTER HOUSE   con antipasto tipico a base di Zuppa di Vongole. Il Boston Public Market e’ l’unico mercato indoor degli USA aperto tutto l’anno che propone prodotti locali. Ospita – infatti - 38 contadini, pescatori e venditori di alimenti che vendono prodotti quali ad esempio i VINI locali – con un nuovissimo Massachusetts Wine Shop – frutta e verdura coltivata nelle campagne, carni di pascolo e pollame ruspante, uova, latte e formaggi, pesce e frutti di mare, pani e prodotti di forno, bevande, fiori ed un vasto assortimento di cibo speciale e preparato. Tutti ciò che si vende al Boston Public Market è assolutamente un prodotto originale del New England. Si trova al 100 Hanover Strett, sopra la stazione della metropolitana MBTA di Haymarket. E’ aperto dal Mercoledì alla Domenica, dalle 8 del mattino alle 20, tutto l’anno. Rientro in hotel, cena in ristorante. Pernottamento.
 

3° giorno - BOSTON - CAMBRIDGE (29 Ottobre)

Prima colazione americana. Mattinata libera per attività individuali, pranzo incluso. Nel pomeriggio si proseguirà per Cambridge per la visita di Harvard, la più antica università d’America fondata nel 1636 da John Harvard e parte della Ivy League.  La storia e la ricchezza di Harvard la hanno resa una delle più prestigiose università nel mondo. Fu istituita l’8 settembre del 1636 a seguito di una delibera della Massachusetts Bay Colony, il consiglio della colonia che aveva per capitale Boston. Inizialmente era chiamata “the New College” poi nel 1639 prese il nome di Harvard College in onore di John Harvard. Harvard era un pastore puritano morto giovane nel 1668 che lasciò per testamento al College la sua biblioteca, composta di circa 400 libri e una rilevante somma di denaro, con la quale l’istituto fu ristrutturato e ampliato. Harvard oggi si compone di 10 istituti indipendenti che accolgono le seguenti facoltà: medicina, odontoiatria, legge, economia, teologia, pedagogia, arti e scienza, salute pubblica, scienze politiche e design. Harvard Yard è il cuore del campus con edifici che risalgono all’epoca della sua fondazione. Punto focale del cortile è la statua di John Harvard. Durante la sua storia, a Harvard si sono laureati molti famosi alunni. Tra essi leader politici come John Hancock, Barack Obama e John F. Kennedy, filosofi (Henry David Thoreau), autori (Ralph Waldo Emerson) e attori come Jack Lemmon e Natalie Portman.  Cena libera. Rientro in hotel in serata e pernottamento.
 

4° giorno - BOSTON - SALEM - ROCKPORT - PORTLAND (30 Ottobre)

Prima colazione americana in hotel. Partenza in direzione nord, verso lo stato del Maine e la cittadina di Portland. A breve distanza da Boston si effettuerà una prima sosta nel paese di SALEM, capoluogo della contea di Essex, nello stato del Massachusetts. Salem è una piccola cittadina molto particolare: fondata nel 1626 verso la fine del XVII secolo fu teatro delle persecuzioni delle streghe (caccia alle streghe), durante la quale, nel 1692, 19 presunte streghe vennero impiccate. Per questo a tanto altro ancora è stata denominata “la città delle streghe“. Il Salem Witch Museum (Museo delle Streghe) cerca di fare luce su questo aspetto  piuttosto oscuro della storia della città. Da non perdere una visita al villaggio museo “Salem 1630“, un villaggio di pionieri all’ingresso della città. La città ebbe il massimo splendore durante l’epoca post-rivoluzionaria, nel XVIII secolo fino agli inizi del XIX, grazie al suo porto ed ai commercio con l’Africa, le Indie Occidentali, la Russia, l’India, Sumatra e la Cina. 
In epoche più recenti, si è conquistata il riconoscimento sia nazionale che internazionale per le incomparabili testimonianze artistiche, architettoniche e storiche comprese tra il 1600 fino al 1800, che ne fanno un piccolo gioiello di storia americana. Proseguimento per GLOUCESTER con visita del museo marittimo, pranzo libero.
Nel proseguendo verso Portland sosta a ROCKPORT, situata all’estremità di Cap Ann e fondata nel 1690, oggi è un villaggio di artisti, famoso per il suo porto, gli antichi fari e le molte gallerie d’arte; visiteremo il paese di KENNEBUNK PORT, dove la famiglia Bush ha ancora la bellissima residenza al mare ben visibile dalla strada che segue le scogliere. Ci sono negozi per qualsivoglia tentazione. Molte delle dimore storiche che vedere sulla Summer Street un tempo appartennero a costruttori di imbarcazioni, capitani di mare e mercanti, visita del fato di CAPE ELISABETH per fotografie.  Nel tardo pomeriggio arrivo a Portland check-in in hotel. Cena libera.  Pernottamento.

5° giorno - PORTLAND - I LAGHI DEL NEW HAMPSHIRE - CONCORD (31 Ottobre)

Prima colazione americana in hotel. Pranzo incluso cena libera. Portland è una città marinara con un importante porto commerciale, storicamente famosa, ma anche culturalmente attraente, ricca di vita notturna con i molteplici locali che costellano il fronte del porto ed il centro cittadino. Immense magioni vittoriane furono costruite sulla Western Promenade. Altri architetti decorarono la città con dimore in stile gotico, Colonial Revival, Mission Revival e Romanico.
Dedicheremo questa giornata alla visita della meravigliosa zona dei laghi del New Hampshire; si tratta di una zona di 273 laghi piccoli e grandi che ospitano si dice fino a 300 isole (solo alcune abitate), con un paesaggio davvero incantevole. Qui è stato girato, precisamente sul lago Squam lake, il famoso film Sul Lago Dorato (on Golden Pond) con Henry Fonda, 10 nominations agli Oscar e tre Oscar vinti. La località più importante della Regione dei laghi è Meredith. Proseguimento per la città di CONCORD, capitale del New Hampshire, all’arrivo visita a piedi della cittadina. Pernottamento in hotel. 

6° giorno - CONCORDE (NEW HAMPSHIRE) - NEWPORT (1 Novembre)

Prima colazione americana in hotel. Pranzo incluso. Partenza per New Port attraversando la cittadina di Manchester, situata sulle rive del fiume Merrimack, la tribù degli Indiani Pennacook chiamò la regione Amoskeag, ossia "luogo buono per la pesca", in riferimento alle omonime Amoskeag Falls sul fiume Merrimack. Nel 1722 John Goffe si insediò nella regione di Cohas Brook, dove diversi anni prima aveva installato una diga e una segheria. La prima comunità prese il nome di Old Harry's Town. Nel 1735, la Provincia di Massachusetts Bay affidò la regione con il nome di Tyngstown ad alcuni coloni provenienti dal Massachusetts. Un decennio circa dopo la separazione dello Stato del New Hampshire del Massachusetts, il governatore Benning Wentworth nel 1751 diede alla città il nuovo nome di Derryfield. Arrivo a Newport, nello stato del Rhode Island si trova circa 48 km a sud di Providence, la capitale dello Stato, e sorge su un promontorio nell'isola di Aquidneck. È bagnata dalle acque della baia di Narragansett, un grande estuario in cui si trovano oltre trenta isole e che sfocia nell'Oceano Atlantico. È il capoluogo della contea di Newport. Fanno parte del territorio comunale le località (village) di Castle Hill, Coasters Harbor, Coddington Point, Fort Adams, Forty Steps, Goat Island, Ochre Point, Rose Island e Tonomy Hill. La prima ufficiale Chiesa dei Battisti del Settimo Giorno presente in America fu inaugurata a Newport nel mese di dicembre del 1671. A Newport si può visitare la sinagoga Touro, costruita nel 1763 per volere di Peter Harrison in epoca coloniale; è una delle primissime sinagoghe edificate in Nord America e la più antica ancor oggi esistente negli Stati Uniti. In città è stato celebrato il matrimonio tra Jacqueline Bouvier e John Fitzgerald Kennedy, il 12 settembre 1953. Visita guidata, delle NEWPORT MANSIONS (possibile visita guidata all’interno di una villa, le altre viste solo dall’esterno). Cena libera. Pernottamento in hotel.

7° giorno - NEWPORT - HYANNIS (2 Novembre)

Prima colazione americana in hotel. Partenza verso nord-est, dove costeggeremo la Costa Atlantica per raggiungere la penisola di Cape Cod meta rinomata per il turismo, la pesca e la vela; vista la sua posizione, e per la sua storia, la penisola ospita alcuni dei più vecchi fari degli Stati Uniti; durante il tragitto sosteremo nelle città di New Bedford e Falmouth. Pranzo libero. Arrivo a Hyannis check-in cena a base di Aragosta pernottamento.

8° giorno - HYANNIS - BOSTON (3 Novembre)

Prima colazione americana in hotel. Ritrovo in hotel e trasferimento di rientro per l’aeroporto e volo di ritorno.
 


Quote di partecipazione    Cod. USDA
Partenze Volo + Tour
Durata 8 giorni  
Ottobre 271840
Supplemento singola 
Volo di linea con scalo incluse tasse aeroportuali a partire da € 465,00 (Tasse soggette a riconferma all’atto dell’emissione biglietti).
La quotazone è basata su un minimo di 15 partecipanti e sarà aggiornata in caso di non raggiungimento del minimo.


 

PRENOTA ONLINE!
Agenzia Viaggi
Utente Privato
RICHIEDI PREVENTIVO SU QUESTO VIAGGIO
TI CHIAMIAMO NOI
CONTATTACI

+39 0365 546 701


Numero verde 848 46 60 00


booking@utat.it

Le Quote Comprendono

Formula Solo Tour: 7 Pernottamenti in hotel di categoria Turistica in pernottamento e prima colazione americana • 4 pranzi e 1 cena, bevande escluse • facchinaggio in hotel (1 bagaglio per persona) • Trasporto in pullman privato come da itinerario; servizi di guida in lingua italiana come da itinerario • Ingressi Breakers Mansion • Tasse locali e servizio • Accompagnatore dall’Italia per tutto il periodo.  

Le Quote Non Comprendono

Volo intercontinentale Italia/Boston/Italia (quotato a parte) • Pasti e bevande non indicati nel programma • Assicurazione medico-bagaglio e annullamento (obbligatoria) • Esta di $ 14,00 per ingresso Stati Uniti • mance autista e guide • oneri di servizio • Extra di carattere personale e tutto quanto non specificato alla voce “la quota comprende”.  

Hotel Selezionati

Boston COURTYARD BY MARRIOTT  Portland HOLIDAY INN BY THE BAY Concord New Hampshire BEST WESTERN CONCORD INN & SUITES Newport MARRIOTT Hyannis HERITAGE HOUSE  

Potrebbe interessarti anche...

CONTATTACI

  •    +39 0365 546 701

  • Numero verde 848 46 60 00

  •    booking@utat.it

SEGUICI

UTAT VIAGGI

UTAT TOUR OPERATOR s.r.l.

P.IVA - C.F. 02944360987
Licenza decreto Provincia di Brescia n°808 del 11.04.2003 - autorizzazione I.A.T.A. 3822170-2 - Tutti i diritti riservati. - glacom®

Privacy Policy