LINGUE

Turchia Utat - Viaggi guidati con Partenze Garantite

Scopri la Turchia con i viaggi guidati di Utat: la grandiosa capitale Istanbul, la fiabesca regione della Cappadocia con le sue costruzioni scavate nella roccia, le piscine calcaree naturali di Pamukkale e molto altro.

TIPOLOGIA TOUR: DI GRUPPO , PARTENZE GARANTITE

HIGHLIGTHS: Istanbul, Ankara, Cappadocia


CODICE TOUR: UTCV

8 giorni

TIPOLOGIA TOUR: DI GRUPPO , PARTENZE GARANTITE

HIGHLIGTHS: Istanbul, Cappadocia, Konya, Pamukkale, Efeso, Izmir


CODICE TOUR: UTBV

TIPOLOGIA TOUR: DI GRUPPO , PARTENZE GARANTITE

HIGHLIGTHS: Istanbul, Cappadocia, Konya, Pamukkale, Kusadasi, Pergamo, Troya, Canakkale


CODICE TOUR: UTGV



INFO DESTINAZIONE


Lo so, non è facile vivere
Innamorarsi e cantare per l’amata;
Camminare di notte alla luce delle stelle,
Riscaldarsi di giorno alla luce del Sole
Trovare il modo di passare
Una mezza giornata sulle colline di Çamlica
– i mille toni di blu che colorano il Bosforo
Saper obliare ogni cosa nell’azzurro.
Lo so, non è facile vivere;
Ma ecco
È sempre tiepido il letto di un morto,
L’orologio di qualcuno sta battendo al suo polso.
Non è facile, fratelli miei, vivere,
Ma neanche lo è morire.
Non è facile separarsi da questo mondo.
 
(Orhan Veli Kanik)
 
 

NOTIZIE UTILI TURCHIA

 

Documenti di espatrio e visti

Si informa che l’ingresso nel Paese per motivi turistici è consentito per un periodo massimo di 90 giorni nell’arco di 180 giorni. Non si richiede, in questo caso, nessun visto.
I cittadini italiani possono entrare in Turchia senza alcuna restrizione con la sola carta d'identità valida per l'espatrio in condizioni di perfetta integrità e con una validità minima di 5 mesi se entrano in Turchia attraverso le frontiere per via aerea e marittima o dal confine greco e bulgaro per via terra e per via ferroviaria. Il passaporto diventa necessario per coloro che facciano ingresso, in qualsiasi modo, dai confini sud-est ed est della Turchia.
I minori di 15 anni devono essere muniti del passaporto personale; per ulteriori dettagli rivolgetevi al vostro comune di residenza o alla questura. A seguito di accordi, a far data dal 23 maggio 2007, i turisti italiani non sono pagano più 10 Euro alla frontiera per ottenere valido per tre mesi.
 

Disposizioni Sanitarie

Nessun vaccino obbligatorio. Ciò nonostante, si consiglia di farsi vaccinare contro la febbre tifoide e le epatiti A e B. 
Evitare di bere acqua del rubinetto. Secondo il Ministero degli Affari Esteri, l'influenza aviaria non sembra essere un problema nei luoghi frequentati abitualmente dai turisti italiani (Istanbul, costa egea e costa mediterranea). Alla sua ricomparsa nel 2006 nel sud-est del paese, nella provincia di Batman, le autorità locali hanno adottato tutte le misure sanitarie di sicurezza del caso.
 

Clima

I periodi più indicati sono la primavera (da aprile a giugno) e l'autunno (da settembre a novembre), stagioni in cui, sia sulle coste dell'Egeo sia a Istanbul, il clima è perfetto. In piena estate nelle località turistiche della costa fa veramente caldo. Da maggio a ottobre piove poco, tranne che sulla costa del Mar Nero. Per la Turchia orientale sono più indicati i tre o quattro mesi estivi, anche perché d'inverno alcune strade sono bloccate dalla neve.
Il clima ad Ankara è continentale. L’inverno è rigido con neve, ghiaccio e temperature che arrivano fino a -10 gradi; l’estate è calda-secca con temperature sui 30-40 gradi e forti escursioni termiche tra il giorno e la notte (l’altitudine è di 900 metri). Ad Istanbul l’estate è caldo-umida e gli inverni sono umidi e piovosi; Izmir e Antalya hanno un clima mediterraneo con inverni miti ed estati molto calde. Il clima sulla costa del Mar Nero è sempre piovoso. La temperatura nella zona del sud-est è particolarmente elevata da giugno fino a ottobre.
 

Valuta

L'unità monetaria corrente è la lira turca (TRY; 1 euro equivale a circa 4,5 lire turche). Le banche sono aperte normalmente dalle 9. 00 alle 12. 00 e dalle 13. 30 alle 17. 00. Le principali carte di credito sono accettate quasi ovunque. Al momento del cambio verrà rilasciata una ricevuta che deve essere conservata ed esibita se si dovesse riconvertire la valuta turca non utilizzata. Spesso vengono accettati anche pagamenti in euro. Per i visitatori temporanei non sono previste restrizioni all’importazione di valuta straniera.
 

Fuso orario

+1 ora rispetto all'Italia, durante il periodo estivo e +2 durante il periodo invernale.
 

Elettricità

220 V. Le prese non sono sempre compatibili.
 

Telefoni

Per chiamare la Turchia dall'Italia: componete lo 00 + 90 (prefisso del paese) + il prefisso locale (212 per Istanbul, 242 per Antalya, 232 per Izmir) + il numero del corrispondente.
Dalla Turchia verso l'Italia: componete lo 00 + 39 + più il numero del corrispondente.
 

Lingua

La lingua ufficiale è il turco. L'inglese è parlato nelle aree turistiche.
 

Religione

Sebbene la Turchia sia uno stato laico, senza una religione di stato, l’Islam è la religione prevalente. È inoltre presente un numero molto limitato di cittadini di religione cristiano ortodossa, cattolica, protestante ed ebraica.
 

Popolazione

Secondo la Costituzione turca, si definisce un Turco chiunque sia legato allo Stato turco per mezzo del vincolo di cittadinanza; pertanto l’uso legale del termine “turco” è differente dalla definizione etnica. In ogni caso, la maggioranza della popolazione turca è di etnica turca. 
I curdi sono una gruppo etnid ebrei.o concentrato soprattutto nelle province del siud-est del paese e rappresentano l’etnia non turca più grande. Esistono poi tre principali gruppi etnici riconosciuto come minoranze: armeni, greci e ebrei.
 

Cibi e bevande

La cucina turca trae la sua origine dalla cucina ottomana: fusione fra quella dell’Asia Centrale, del Medio Oriente, del Mediterraneo, del Caucaso e dei Balcani. A sua volta ha influenzato le cucine dei paesi limitrofi. Ad eccezione di alcuni piatti tipici nazionali, la cucina ha carattere principalmente regionale. La regione del Mar Nero, nel nord del Paese, basa la propria cucina su granoturco ed acciughe. Il sud-est (Urfa, Gaziantep, Adana) è famoso per i suoi kebab, per i suoi meze e peri suoi dolci quali baklava e kadayif e kunefe. Soprattutto nella parte occidentale della Turchia, dove sono abbondanti gli ulivi, l’olio d’oliva è il tipo di olio maggiormente usato in Turchia. Tutta la costa del Mediterraneo, quella dell’Egeo e del mar di Marmara, presenta caratteristiche simili alla cucina mediterranea ricca di verdura, pesce e aromi. L’Anatolia Centrale è famosa per le sue specialità impastate come keskek, manti e gozleme. Gli ingredienti più usati per preparare le specialità turche sono: carne, melanzane, peperoni verdi, cipolle, aglio, lenticchie, fagioli e pomodori.
Un posto speciale nella cucina hanno le spezie e tutte le varietà di noci, soprattutto pistacchi, castagne, mandorle, nocciole e noci. Una grande varietà di spezie viene venduta nel Bazaar delle spezie (Misir Carsisi); le maggiori e più utilizzate sono: prezzemolo, cumino, pepe nero, paprica, menta, origano e timo.
 
 

Acquisti

Numerosissimi sono i bazar dove si può trovare veramente di tutto, ma dove la regola è quella di non stancarsi mai di contrattare sul prezzo. La grande varietà dell'artigianato locale turco permette di acquistare una vasta gamma di oggetti come tappeti Kilim o dell'Anatolia, articoli in pelle, ceramiche dipinte a mano o i caratteristici nargile.
Al fine di non incorrere in pesanti ammende occorre evitare l’acquisto, al di fuori dei normali circuiti commerciali: coralli, pesci fossili e oggetti d’antiquariato.
 

Mance

La mancia rientra sempre negli usi locali.

 

CONTATTACI

+39 0365 546 701


Numero verde 848 46 60 00


booking@utat.it

CONTATTACI

  •    +39 0365 546 701

  • Numero verde 848 46 60 00

  •    booking@utat.it

SEGUICI

RESTA AGGIORNATO

Seleziona la lista a cui vuoi iscriverti:
Agenzia di viaggio
Privato

Dichiaro di aver preso visione della privacy policy di UTAT TOUR OPERATOR SRL.

UTAT VIAGGI

UTAT TOUR OPERATOR s.r.l.

P.IVA - C.F. 02944360987
Licenza decreto Provincia di Brescia n°808 del 11.04.2003 - autorizzazione I.A.T.A. 3822170-2 - Tutti i diritti riservati. - glacom®

Privacy Policy