LINGUE

Tour Cina dei Giardini - Utat

Un viaggio classico che ha come filo conduttore la passione cinese per i giardini e le corti interne. Guide in italiano.

Cina dei Giardini - Tour con Partenze Garantite
Pechino - Xi'an - Shuzhou - Tongli - Shanghai

Un viaggio che ha come filo conduttore la passione cinese per i giardini e le corti interne. Partendo dalla Città Proibita e dal Palazzo d’Estate di Pechino, si passa alle pagode ed all’Esercito di Terracotta di Xi’an. Proseguimento con Suzhou, la Città sull’Acqua più conosciuta con il romantico Giardino dell’Amministratore Umile, e termine a Shanghai, dove il Giardino del Mandarino Yu sorge nel cuore di una metropoli spinta verso il futuro.

1° giorno - PECHINO

Arrivo in aeroporto a Pechino, capitale della Repubblica Cinese. Con i suoi 22 milioni di abitanti, Pechino è il fulcro del paese e ne è centro non solo politico ma anche intellettuale e culturale. Nonostante la grande modernità, Pechino rimane anche il simbolo della vecchia Cina. Trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Pranzo libero. Cena e pernottamento in hotel. 

2° giorno - PECHINO

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita guidata della città. In mattinata si visiteranno l’immensa Piazza Tian an Men (la più grande piazza al mondo, 44 ettari dai quali si accede al Mausoleo di Mao), e la Città Proibita. La sua posizione non è casuale: ha sede nel luogo dove Kublai Khan, nipote di Gengis Khan e primo imperatore della dinastia Yuan spesso menzionato da Marco Polo, aveva costruito il suo primo palazzo reale. Immensa come può essere una città imperiale di 723 mila metri quadrati, lunga 960 metri e larga 750 metri, conta 117 cortili, 650 porte e migliaia di stanze (la leggenda vuole siano 9999), la Città Proibita costituisce un rettangolo perfetto nel cuore di Pechino e riporta al principio armonico caro alle scatole cinesi. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Palazzo d’Estate, un immenso giardino imperiale di oltre 290 ettari arricchito da passerelle, laghi e padiglioni in pietra. Secondo solo alla Città Proibita, la sua importanza crebbe a partire dalla metà del XVIII secolo, quando divenne sede di formazione di sovrani e loro ritiro estivo. Molti i palazzi: la sala delle Benevolenza e della Longevità, il Palazzo delle Onde di Giada, il Palazzo della Gioia. Fra le parti più fotografate, il lungo Corridoio Coperto detto “Changlang”, 728 metri di portici in legno dipinti a mano che raffigurano leggende, paesaggi, animali e persone. Il simbolo del Palazzo d’Estate è il famoso battello di marmo, fatto costruire dall’imperatrice Cixi ed utilizzato per le feste imperiali. Cena speciale in ristorante a base di anatra laccata, piatto più tipico di Pechino. Rientro in hotel e pernottamento.

3° giorno - PECHINO/ BADALING/ PECHINO

Prima colazione in hotel. In mattinata escursione alla Grande Muraglia di Badaling. Lunga oltre 6000 km e considerata una delle meraviglie del mondo, la Wanli Changcheng fu costruita a partire dal 220 a.C. All’edificazione presero parte oltre 300 mila uomini, per un periodo che durò oltre 10 anni e che si concluse nell’epoca Ming. La spiegazione più frequente è che essa fu innalzata per contenere i barbari delle steppe mongoliche, ma questo enorme serpente architettonico fu anche una preziosa via di comunicazione protetta dagli assalti, che facilitò enormemente i contatti e gli scambi fra le genti. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita della Via Sacra, la strada che dà accesso all’area della Necropoli della dinastia Ming. È fiancheggiata da 36 enormi statue: ventiquattro figure di animali sono allineate in maniera simmetrica, due in piedi e due a riposo; mentre altre dodici statue rappresentano generali e mandarini. Il loro significato era simbolicamente quello di proteggere il sonno eterno degli imperatori. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

4° giorno PECHINO/ XI'AN

Prima colazione in hotel. In mattinata visita guidata del Tempio del Cielo, uno dei simboli della città. Con un diametro di 30 metri e ricoperto da tre diversi tetti circolari in blu cobalto, è il luogo dove gli imperatori venivano ad attendere il solstizio d’estate e la prima luna dell’anno, a chiedere ricchi raccolti ma anche a celebrare le grandi vittorie e di grandi eventi, in segno di ringraziamento. Pranzo in ristorante. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo nazionale per Xi’an, capitale dell’impero per oltre mille anni. All’arrivo, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena* e pernottamento. 

5° giorno - XI'AN

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita di Xi’an. Meta tra le più spettacolari di tutta l’Asia, Xi’an è stata centro culturale e artistico della Cina e, oggi, ne rappresenta la storia nella sua interezza. Al mattino visita del famosissimo Esercito di Terracotta di Lingtong, fatto costruire da Qin Shi Huang Ti davanti al suo tumulo nel III secolo a.C.. La sua scoperta fu del tutto casuale: nel 1974 alcuni contadini che stavano costruendo un pozzo trovarono dei frammenti di terracotta. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita alla Grande Moschea nella città vecchia di Xi’an e passeggiata nel quartiere musulmano. Cena a base di ravioli in ristorante locale. Rientro in hotel e pernottamento. 

6° giorno - XI'AN/ SHANGHAI/ SUZHOU

Prima colazione in hotel. In mattinata si completerà la visita di Xi’an con le Mura dei Ming, le mura della città antica che si estendono intorno alla città vecchia. Pranzo libero. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo nazionale per Shanghai. All’arrivo incontro con la guida di Suzhou e trasferimento in auto privata a Suzhou. Cena* e pernottamento.

7° giorno - SUZHOU

Prima colazione in hotel. Suzhou è famosa per i ricami sulla seta ed è costruita su numerosi canali. Visita alla Collina della Tigre con il giardino di bonsai. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento con auto privata a Tongli, un villaggio tipico della sud della Cina con l’antico nucleo perfettamente conservato. Rientro in hotel. Cena e pernottamento

8° giorno - SUZHOU/ SHANGHAI

Prima colazione in hotel. Al mattino visita del Giardino del Maestro delle Reti e, a seguire, passeggiata nel quartiere sulla via Qi Li Shan Tang. Pranzo libero. Partenza in treno per Shanghai, oggi metropoli verticale e futurista. All’arrivo, visita del Tempio del Buddha di Giada. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento. 

9° giorno - SHANGHAI

Prima colazione in hotel. Visita guidata di Shanghai iniziando dalla città vecchia con il bazar, dove al centro si trova il Giardino del Mandarino Yu. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Bund di Shanghai e del Museo della Seta. Tempo per una passeggiata lungo la via Nanchino. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

10° giorno - SHANGHAI

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e termine dei servizi.


Quote di partecipazioneCod. UCGW
Partenze Solo TourSuppl.
singola
Durata 10 giorni  
Aprile 2 - 9 - 16 - 23 - 301759469
Maggio 7 - 14 - 21 - 281759469
Giugno 4 - 11 - 18 - 251699469
Luglio 2 - 9 - 16 - 23 - 301699469
Agosto 2 - 6 - 9 - 13 - 16 - 20 - 271699469
Settembre 3 - 10 - 17 - 241759469
Ottobre 1 - 8 - 15 - 22 - 291759469
Novembre 5 - 12 - 19 - 261589459
Dicembre 20 - 24 - 27 - 311579469
Dicembre 3 - 10 - 17 1529459
Gennaio 20197 - 14 - 21 - 281529459
Febbraio 11 - 18 - 251529459
Marzo 4 - 11 - 18 - 251589459

Supplemento per trasferimenti da/per l’aeroporto prima delle ore 7:00 e dopo le 20:00 € 30 p.p.

La quota di partecipazione è basata su un minimo di 2 partecipanti.
 
Quota volo indicativa a partire da € 310. La tariffa verrà comunicata al momento della prenotazione in base alla disponibilità e alle promozioni in corso. Tasse aeroportuali a partire da € 400 in base alla compagnia aerea utilizzata. In caso di prenotazioni del volo aereo: partenza 1 giorno prima rispetto alle date pubblicate in tabella con pernottamento a bordo in corso di volo.
 
Note
* In caso di ritardo del volo aereo verranno serviti sandwich e frutta in camera. 
 
In alcune occasioni per i clienti con arrivo con differenti voli internazionali saranno organizzati trasferimenti collettivi dall’aeroporto all’hotel che potrebbero comportare un’attesa massima di un’ora. 

 



 

PRENOTA ONLINE!
Agenzia Viaggi
Utente Privato
RICHIEDI PREVENTIVO SU QUESTO VIAGGIO
TI CHIAMIAMO NOI
DOCUMENTI NECESSARI

Passaporto valido con scadenza di almeno 6 mesi dopo la data di rientro. Per l’ingresso in Cina è richiesto il visto consolare.

CONTATTACI

+39 0365 546 701


Numero verde 848 46 60 00


booking@utat.it

Le Quote Comprendono

Formula Solo Tour: Sistemazione in camera doppia/tripla negli hotels indicati • Pensione completa con i pasti indicati in programma: pranzi cinesi in ristorante locale; cene occidentali set menù o a buffet o alla cinese • 1 bicchiere di soft drink o birra locale per persona durante ogni pasto menzionato (in qualche ristorante viene incluso solo 1 bicchiere di bevanda analcolica) • Tutti i trasferimenti privati da/per aeroporto (stazione ferroviaria o porto) nelle varie località ed escursioni previste • Tutti i voli interni con le tasse • Treni in seconda classe •  Tutti gli ingressi nei siti indicati • Guida/assistente locale parlante italiano.

Le Quote Non Comprendono

Volo intercontinentale Italia/ Cina/ Italia e relative tasse aeroportuali • Pasti non espressamente indicati • Bevande ai pasti • Visto d’ingresso in Cina • Mance (obbligatorie - RMB 500 p.p.) • Facchinaggio • Tutto quanto non espressamente indicato ne “Le quote comprendono”.

Hotel Selezionati

Pechino The Jian Guo Hotel **** Xi’an Titan Times Hotel **** Suzhou Garden Hotel **** Shanghai Pullman Jing’an Hotel ****  

Potrebbe interessarti anche...

CONTATTACI

  •    +39 0365 546 701

  • Numero verde 848 46 60 00

  •    booking@utat.it

SEGUICI

UTAT VIAGGI

UTAT TOUR OPERATOR s.r.l.

P.IVA - C.F. 02944360987
Licenza decreto Provincia di Brescia n°808 del 11.04.2003 - autorizzazione I.A.T.A. 3822170-2 - Tutti i diritti riservati. - glacom®

Privacy Policy